+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Amministratore
    Points: 134,549, Level: 52
    Level completed: 39%, Points required for next Level: 3,201
    Overall activity: 0%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation First ClassVeteranCreated Album pictures
    L'avatar di Delo
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Foligno, Italy
    Messaggi
    8,330
    Punteggio
    134,549
    Livello
    52
    Credits
    614,155
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    153
    Ringraziato 241 Volte in 163 Post
    Inserzioni Blog
    24

    I miei social

    Contrappunti/ A Google si chiede troppo?
    Roma - Immagino si tratti di una questione di aspettative. Per qualche ragione Google, da un po' di tempo a questa parte - diciamo dalla sua quotazione in borsa ad oggi è ¨ diventata il soggetto immobile delle attese di molti differenti soggetti. Cosa farà Google con tutti i soldi rastrellati in borsa? Possiamo fidarci a lasciarle il controllo delle nostre caselle di posta elettronica sul web? Quali pubblicità sarà costretto ad accettare in cambio dei servizi che la azienda di Mountain View frequentissimamente rilascia? Che ne sarà della mia privacy ora che Google, incrociando i dati dei suoi fortunati servizi, sa tante cose su di me?

    Intendiamoci: si tratta in molti casi di preoccupazioni con un qualche fondamento, fermo restando che nessuno di noi è obbligato ad utilizzare Gmail o qualche altro servizio offerto dalla premiata ditta Brin & Page. Si tratta poi, in qualche caso, anche di eccessive aspettative degli utenti, legate ad una oggettiva centralit?* di Google, in particolare del suo motore di ricerca, nel panorama della rete Internet anno domini 2006.

    Occorre allora dire, specie oggi - in occasione delle polemiche tutte italiane sul cosiddetto diritto all'oblio che Google, secondo l'ufficio del Garante della Privacy, dovrebbe consentire a qualsiasi navigatore della rete - che Google stessa ?¨ e resta "soltanto" un motore di ricerca. Quanti doveri dovremo prossimamente caricare sulle spalle di un motore di ricerca? Nell'idea come al solito avulsa dal contesto generale, e per tale ragione tecnologicamente irrisolvibile, contenuta nella richiesta di fornire dati corretti su una vicenda processuale ormai superata, c'?¨ la pretesa che Google dica "la verit?* e nient'altro che la verit?*" su qualsiasi immaginabile argomento, restituendoci non pi?š solo "ranking" e "collegamenti" ma anche "senso" e "verit?*" su ciascuna chiave di ricerca che utilizziamo. Non ?¨ difficile leggere in tutto questo la distanza che intercorre fra le pretese degli "aventi diritto" ed i limiti della tecnologia.

    Google - lo sappiamo - usa un criterio noto per indicizzare le pagine che trova in rete: si tratta di un criterio matematico che ha come elemento centrale il "link". Il pagerank ?¨ quindi, per dirla semplicemente, un ottuso (non tanto ottuso in effetti) contatore di link. Il pagerank non ?¨ invece, e sarebbe perfino banale affermarlo, il fotografo ufficiale dell'ambiente digitale che chiamiamo rete Internet. Nessuno lo ha mai immaginato come capace di restituirci una immagine verosimile del web. Soltanto il nostro Garante della Privacy pensa che ci?? sia in qualche misura possibile.

    Le aspettative che oggi sempre più soggetti ripongono sul motore di ricerca sono talvolta basate su assiomi condivisibili (ma non risolvibili nell'ambito di un algoritmo matematico che fruga banalmente dentro le pagine della rete e ne organizza i risultati) altre volte prestano il fianco, come nel caso rinfocolatosi recentemente del google-bombing di "miserabile fallimento" a richieste e strumentalizzazioni ridicole. Sempre e comunque focalizzano su Google (e su Internet in generale) chiamate in causa che nessun soggetto nel mondo reale ?¨ solito considerare troppo.
    Ultima modifica di themonster; 08-02-2014 alle 09: 46

Tag per Questa Discussione
Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •