Il Presidente della UEFA, Michel Platini, e i componenti del Comitato Esecutivo arriveranno a Firenze il 29 luglio e si tratterranno fino a giovedì 31 proprio per partecipare all’evento organizzato dalla Società viola. L’adesione dei rappresentanti della UEFA all’invito della Fiorentina è alta, non solo per l’occasione, il ricordo di Artemio Franchi, ma anche per il profilo particolare della manifestazione e l’aspetto benefico legato all’evento. Anche LennartJohansson, per diciassette anni alla guida della massima organizzazione calcistica europea e ora Presidente Onorario, parteciperà al Memorial.
Le parole del Vicepresidente della Fiorentina, Mario Cognigni: “Siamo felici di poter ospitare a Firenze i massimi vertici della UEFA. Abbiamo programmato per loro vari appuntamenti prima del momento clou, la partita con il Barcellona. La loro eccezionale presenza è un onore per la Fiorentina e per Firenze e di certo lo è anche per la tifoseria viola. Specialmente perché, solitamente, il Comitato si sposta e si riunisce solo per le finali delle competizioni UEFA e per gli Europei. Così il Memorial avrà certamente una cornice istituzionale speciale, senza contare l’entusiasmo che i fiorentini sapranno sicuramente dimostrare partecipando numerosi all’incontro sportivo e alla raccolta benefica”.
La sera del loro arrivo la Fiorentina darà il benvenuto ai partecipanti all’evento con un aperitivo e una cena privata a cui parteciperanno i vertici della Fiorentina nonché il Presidente dell’FC Barcelona, Joan Laporta. Il giorno del Memorial, il Comitato Esecutivo visiterà Firenze e si incontrerà per pranzo, oltre che con i rappresentanti di ACF Fiorentina, con il management dell’FC Barcelona e con la famiglia Franchi.
Nel pomeriggio il gruppo prenderà parte alla cerimonia istituzionale in ricordo di Artemio Franchi che si terrà a Palazzo Vecchio nel Salone dei Cinquecento. Alla cerimonia commemorativa interverranno il Sindaco di Firenze, Leonardo Domenici, il Presidente di ACF Fiorentina, Andrea Della Valle, il Presidente della UEFA, Michel Platini, il Presidente della FICG, Giancarlo Abete, e il Presidente della Fondazione Artemio Franchi, Francesco Franchi. L’intero gruppo dei partecipanti assisterà poi in Tribuna Autorità all’incontro tra ACF Fiorentina e FC Barcelona presso lo Stadio intitolato ad Artemio Franchi.