fonte: www.footballnews.it

"Ho tanta voglia di giocare nel San Paolo, il mese di gennaio sara' decisivo. Ma al momento la Roma non e' disposta a liberarmi". Cicinho esce allo scoperto: accantonato dai giallorossi, complice il grave infortunio al ginocchio, l'esterno brasiliano e' pronto a rientrare in patria, anche a costo di rinunciare a buona parte dello stipendio. "Ma se la Roma avviasse una trattativa con un altro club europeo non accetterei di guadagnare di meno", avvisa Cicinho, intervistato da "Radio Globo". Oltre al San Paolo, e' interessato all'ex laterale del Real Madrid anche l'Internacional de Porto Alegre.