Il presidente della Fifa Joseph Blatter, sembra aver chiuso ufficialmente le porte all’ingresso della moviola in calcio: "Il giorno in cui una partita verrà interrotta perchè l'arbitro vuole rivedere un'azione sarà quello in cui il calcio morirà – dice il numero uno della Fifa - Io vedo la gente uscire dallo stadio senza più nulla di cui discutere, disamorarsi della materia, abbandonare il nostro sport. L'errore arbitrale è parte integrante del fascino del calcio – ha aggiunto - non so cosa succederà quando non sarò più presidente della Fifa, ma per ora la moviola non entra in agenda".
Altro discorso quello relativo ai 'gol-fantasma': "Due anni fa abbiamo sperimentato proprio al Mondiale per club il pallone con il sensore interno: i risultati non furono soddisfacenti, ma presto proveremo un nuovo sistema per stabilire con certezza - conclude Blatter - se una palla è entrata in porta oppure no".


fonte: www.sky.it