MILANO - Tre anni. E dentro questi tre anni puoi trovare di tutto: della vita e del calcio, della quotidianità e dell'Inter, dell'amore e delle vittorie. In tutto, sempre, la reale presenza di Giacinto Facchetti, così forte da non farti neppure pensare, per un solo attimo, all'assenza.
"... pochi giorni fa, pochissimi, mi parlavi con un filo di voce - e con l'espressione di chi ti vuole bene - dell'Inter, proiettando il tuo pensiero in un futuro che andava oltre le nostre povere, ignoranti, possibilità umane ...".
(Massimo Moratti, 4 settembre 2006)


Fonte: www.inter.it