+ Rispondi alla Discussione
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35
  1. #21
    DrJ
    DrJ è offline
    Utente Leggenda
    Points: 15,772, Level: 18
    Level completed: 29%, Points required for next Level: 1,278
    Overall activity: 16.9%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation Second ClassVeteranTagger First Class
    L'avatar di DrJ
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Torri di Quartesolo - VI
    Messaggi
    2,663
    Punteggio
    15,772
    Livello
    18
    Credits
    5,680
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da principe_igor Visualizza Messaggio
    Le sostanze radioattive "vivono" per circa 900-1000 anni, i barili che le contengono no! Rifletti su questo!
    Sempre dalla fonte sopra citata:

    'Le categorie dei rifiuti nucleari

    Bassa attività (1° grado): si tratta di materiali contaminati provenienti dallo smantellamento dei siti nucleari come macerie, calcestruzzo, infissi, ecc. Poco attivi ma spesso di lunga durata, questi rifiuti hanno dimensioni gigantesche.

    Media attività (2° grado): la loro radioattività ha una durata media di circa 300 anni. Sono principalmente rifiuti tecnologici (guanti, vestiario, utensili, ecc.) rimasti contaminati durante il loro utilizzo.
    Alta attività (3° grado): sono principalmente i rifiuti ad alta e altissima radioattività provenienti dal cuore del reattore. In essi si concentra una quantità enorme di radioattività. Rimangono pericolosi per migliaia se non per milioni di anni.'


  2. #22
    janet
    Guest
    C'è un altro punto da considerare questo ossia che al ministero capiscono molto poco di fisica
    La corsa al nucleare è così fondamentale come ci stanno facendo credere?
    Il mio parere è che effettivamente ci sia bisogno di questo tipo di energia ma vanno presi in esame tutti i vari fattori che intervengono. Il primo su tutti è che la produzione di energia per fissione nucleare utilizzando Uranio 238 non è più conveniente. La costruzione degli impianti e delle centrali, la loro manutenzione e l'approvvigionamento controllato delle scorie radioattive è troppo dispensivo e porterebbe l'investitore ad avere un profitto attivo solo dopo MOLTI decenni di funzionamento. L'alternativa all'Uranio 238 è il Torio 232 che pur non essendo fissile può essere reso "attivo" acquistando un neutrone (quindi U-233). Oltre ai particolari tecnici, tutti i materiali fin'ora citati, che provengono dalla sintetizzazione e dal residuo di lavorazioni sono materiali altamente radioattivi, più del consueto U-238 o Pl-239. Questo richiede metodi di lavorazione diversa. Servono macchine adibite all'utilizzo del Torio 232 !!!! Tanti sostengono che per investire in questo tipo di ricerca servono fondi troppo elevati, ma mi trovano in disaccordo. E' vero che servono più fondi, è innegabile. Il costo di un nucleare al torio può essere al massimo 70 - 80 volte quello dell'U-238 ma con 1 tonnellata di Torio riusciamo a produrre lo stesso quantitativo di energia che con 200 tonnellate di U-238 !!!!!!!! In più il torio è molto abbondante in natura e le scorie radioattive che produce (se pur più pericolose) hanno una vita media che è di circa 100 anni, contro i depositi GEOLOGICI (valutati in milioni di anni) delle scorie prodotte dall'uranio e dal plutonio.

  3. #23
    Utente moscio
    Points: 2,283, Level: 7
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 567
    Overall activity: 10.2%
    Achievements:
    1 year registeredTagger First Class1000 Experience Points
    L'avatar di LSDiamond
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Genere
    Femmina
    Località
    Bologna
    Messaggi
    57
    Punteggio
    2,283
    Livello
    7
    Credits
    3,003
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da principe_igor Visualizza Messaggio
    Beh devo contraddirti anche su questo.

    Probabilmente sarà quasi nullo il rischio di disastro nucleare, ma sai che viene utilizzata una quantità enorme di acqua per raffreddare i reattori?
    E quest'acqua da dove può essere presa se non da fiumi vicini?
    Dove poi l'acqua riconfluisce a temperatura molto elevata e ricca di agenti pulenti ed inquinanti. Praticamente il fiume nel giro di breve tempo muore, l'acqua viene oltretutto assorbita dal terreno e finisce nelle falde acquifere.
    Acqua usata per l'agricoltura e non solo.

    Ma tu quale acqua pensi di bere? Lievissima, purissima, Altissima???

    del rubinetto...

  4. #24
    Utente moscio
    Points: 2,283, Level: 7
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 567
    Overall activity: 10.2%
    Achievements:
    1 year registeredTagger First Class1000 Experience Points
    L'avatar di LSDiamond
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Genere
    Femmina
    Località
    Bologna
    Messaggi
    57
    Punteggio
    2,283
    Livello
    7
    Credits
    3,003
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    A me non interessa che sia politicamente corretto o meno!
    Per le altre fonti di energia rinnovabile e pulita sono d'accorda, ma c'è un sacco di gente che dice che:
    L'eolica rivina il paesaggio;
    La procedura per lavorare il silicio delle termoelettriche è troppo difficile e costoso;
    ecc, ecc.

    Comunque su internet non ho trovato molto ma per quello che ha detto DrJ: penso che mio padre non abbia alcun guadagno nel propagandare nei miei confronti il sostegno del nucleare, perciò, dal momento che lui è direttamente interessato nella questione "medicina nucleare", quel che mi dice non ha motivo di essere falso; nulla togliendo alle incomprensioni ovviamente! Io posso aver riportato qualcosa di non perfettamente corretto ma posso assicurarvi che la fonte è più che attendibile.
    E inoltre, se non servissero le centrali, perchè i materiali usati in questo campo sono importati in Italia esclusivamente da paesi che sono " nuclearmente attivi"?

  5. #25
    DrJ
    DrJ è offline
    Utente Leggenda
    Points: 15,772, Level: 18
    Level completed: 29%, Points required for next Level: 1,278
    Overall activity: 16.9%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation Second ClassVeteranTagger First Class
    L'avatar di DrJ
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Torri di Quartesolo - VI
    Messaggi
    2,663
    Punteggio
    15,772
    Livello
    18
    Credits
    5,680
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da LSDiamond Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda lo smaltimento sono d'accordo.
    In generale io non avrei problemi ad abitare in un luogo nelle vicinanze di centrali nucleari; ovviamente se non fossimo in Italia. il rischio reale di disastro di una centrale ben costruita è praticamente nullo.
    Di sicuro non sostengo il ricilo di centrali arretrate e instabili.
    Ti metto solo alcunii titoli, trovati a caso in rete:

    'Incidente nucleare a Tricastin: giornali italiani vs giornali francesi
    pubblicato: mercoledì 09 luglio 2008'

    'Francia, nuovo incidente nucleare : 15 contaminatipubblicato: lunedì 21 luglio 2008'

    'Quattro incidenti nucleari in Francia in due settimanevenerdì 25 luglio 2008'

    Dove pensi di andare ad abitare?







  6. #26
    DrJ
    DrJ è offline
    Utente Leggenda
    Points: 15,772, Level: 18
    Level completed: 29%, Points required for next Level: 1,278
    Overall activity: 16.9%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation Second ClassVeteranTagger First Class
    L'avatar di DrJ
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Torri di Quartesolo - VI
    Messaggi
    2,663
    Punteggio
    15,772
    Livello
    18
    Credits
    5,680
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da LSDiamond Visualizza Messaggio
    penso che mio padre non abbia alcun guadagno nel propagandare nei miei confronti il sostegno del nucleare, perciò, dal momento che lui è direttamente interessato nella questione "medicina nucleare", quel che mi dice non ha motivo di essere falso;
    Non ho mai detto questo: ho detto che la medicina nucleare e le centrali nucleari per la produzione di energia non sono minimamente parenti tra loro.
    E poi come fai a dire: un sacco di gente sostiene che l'energia eolica rovina il paesaggio?
    Di fronte ad un figlio deforme preferiresti gustarti un bel tramonto?


  7. #27
    janet
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da LSDiamond
    dal momento che lui è direttamente interessato nella questione "medicina nucleare"
    Scusa non ho ben compreso che vuol dire medicina nucleare studiare l'effetto delle radiazioni tipo Cernobyl e company?
    Abbiamo ancora il problema delle vecchie scorie in Italia se ritrovo l'articolo lo posto.
    l'unica cosa da dire a vantaggio dell'energia nucleare in Italia e che poichè siamo circondati da centrali di altri paesi ne subiremmo ugualmente il danno

    Wiki da questa definizione della medicina nucleare ma non mi sembra che non ci siano altre branche della medicina ad esempio l'uso della chemio invece della radio terapia per i tumori e poi con tutti passi avanti compiuti dai mezzi d'ndagine

    Voglio dire come per la dinamite ed altri mezzi di distruzione vedo tutto quello che è venuto dall'energia nucleare più negativo che positivo

  8. #28
    Utente moscio
    Points: 2,283, Level: 7
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 567
    Overall activity: 10.2%
    Achievements:
    1 year registeredTagger First Class1000 Experience Points
    L'avatar di LSDiamond
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Genere
    Femmina
    Località
    Bologna
    Messaggi
    57
    Punteggio
    2,283
    Livello
    7
    Credits
    3,003
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da DrJ Visualizza Messaggio
    Non ho mai detto questo: ho detto che la medicina nucleare e le centrali nucleari per la produzione di energia non sono minimamente parenti tra loro.
    E poi come fai a dire: un sacco di gente sostiene che l'energia eolica rovina il paesaggio?
    Di fronte ad un figlio deforme preferiresti gustarti un bel tramonto?

    Sembra paradossale, ma è stato contestato anche questo, hanno detto che rovina il paesaggio. Io che ci posso fare? Sono le fonti non l'ho detto io!

  9. #29
    Utente moscio
    Points: 2,283, Level: 7
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 567
    Overall activity: 10.2%
    Achievements:
    1 year registeredTagger First Class1000 Experience Points
    L'avatar di LSDiamond
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Genere
    Femmina
    Località
    Bologna
    Messaggi
    57
    Punteggio
    2,283
    Livello
    7
    Credits
    3,003
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    Citazione Originariamente Scritto da DrJ Visualizza Messaggio
    Ti metto solo alcunii titoli, trovati a caso in rete:

    'Incidente nucleare a Tricastin: giornali italiani vs giornali francesi
    pubblicato: mercoledì 09 luglio 2008'

    'Francia, nuovo incidente nucleare : 15 contaminatipubblicato: lunedì 21 luglio 2008'

    'Quattro incidenti nucleari in Francia in due settimanevenerdì 25 luglio 2008'

    Dove pensi di andare ad abitare?

    ma questo è un libero dibattito per far comprendere ad ognuno le idee dell'altro liberamente o è una continua guerra all'opinione sbagliata?
    PENSO DI ANDARE AD ABITARE DOVE CAVOLO MI PARE! Non credo ci sia bisogna di terrorismo, i giornali li leggo, anche quelli internazionali (è una cosa così assurda alla mia età?!?!). vi sembra così strano che abbia queste idee? i titoli e le notizie li conosco.
    io ragiono prima in assoluto! se non ci fossero l'incompetenza umana, le associazioni a delinquere, i politici avidi, i ministri incompetenti, pochi operai specializzati ecc.. io le centrali le farei costruire.
    vi assicuro che se ci fosse un referendum darei voto negativo dal momento che tutte le condizioni elencate sopra purtroppo sono attuate e attuali. non ho intenzione di provocare il male di nessuno! tanto meno il mio!

  10. #30
    Supermoderatore - Moderatore Salottino e Calcio
    Points: 22,287, Level: 21
    Level completed: 64%, Points required for next Level: 763
    Overall activity: 10.0%
    Achievements:
    SocialCreated Album picturesCreated Blog entryTagger First Class10000 Experience Points
    L'avatar di Haplo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Genere
    Maschio
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    7,633
    Punteggio
    22,287
    Livello
    21
    Credits
    43,993
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    9
    Ringraziato 21 Volte in 4 Post
    Inserzioni Blog
    11
    Citazione Originariamente Scritto da LSDiamond Visualizza Messaggio
    ma questo è un libero dibattito per far comprendere ad ognuno le idee dell'altro liberamente o è una continua guerra all'opinione sbagliata?
    PENSO DI ANDARE AD ABITARE DOVE CAVOLO MI PARE! Non credo ci sia bisogna di terrorismo, i giornali li leggo, anche quelli internazionali (è una cosa così assurda alla mia età?!?!). vi sembra così strano che abbia queste idee? i titoli e le notizie li conosco.
    io ragiono prima in assoluto! se non ci fossero l'incompetenza umana, le associazioni a delinquere, i politici avidi, i ministri incompetenti, pochi operai specializzati ecc.. io le centrali le farei costruire.
    vi assicuro che se ci fosse un referendum darei voto negativo dal momento che tutte le condizioni elencate sopra purtroppo sono attuate e attuali. non ho intenzione di provocare il male di nessuno! tanto meno il mio!
    Non c'è bisogno di urlare su ragazzi.
    La discussione è interessante non sto intervenendo ma mi sto divertendo a leggere.
    Andate avanti tenendo toni pacati che è il caso.
    C'è un botta e risposta davvero interessante continuiamo a renderla costruttiva
    Sfegatato Fan di DrJ

    Orgogliosissimo del suo tutor nonchè papino adottivo Joshh

    FantamotoGP
    il Fantamotomondiale sbarca su ATN

Tag per Questa Discussione
Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •