+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    janet
    Guest
    La scuola sopravvivrà grazie agli sponsor
    Maria Chiara Carrozza, ministro della pubblica istruzione, ha annunciato l’intenzione di promuovere il fund raising nelle scuole pubbliche in crisi di finanziamento statale, puntando anche ad ottenere l’ok dal ministero dell’Economia per defiscalizzare del tutto le donazioni alle scuole.
    Intanto i presidi si sono dati da fare a modo loro, ad esempio all' "Italo Calvino" di Gallarate, la preside ha venduto i vecchi banchi, quelli con i calamai, trovati in cantina, mentre a
    Monza, l’elementare Buonarroti ha chiesto fondi alle aziende locali per finanziare i laboratori teatrali in cambio di pubblicità online e nella bacheca della scuola.
    La preside del Mamiani di Roma ha fatto un
    appello pubblico e sono arrivate, da una nota marca di computer, cinquanta postazioni informatiche complete per i ragazzi.
    Non tutti però sono d'accordo, dice, infatti
    Mimmo Pantaleo della Cgil scuola:«A me pare più un modo per eludere il problema vero delle risorse della scuola che non ci sono, non credo che la scuola possa nè debba trasformarsi in un mercato»
    Fonte

  2. #2
    Supermoderatore - Moderatore Nuovi Utenti
    Points: 61,769, Level: 35
    Level completed: 67%, Points required for next Level: 1,181
    Overall activity: 71.0%
    Achievements:
    SocialOverdriveVeteranCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di BostonCeltics
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    26,762
    Punteggio
    61,769
    Livello
    35
    Credits
    21
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    263
    Ringraziato 456 Volte in 389 Post
    Penso che, senza esagerare ovviamente, sia una buona idea che i presidi si diano da fare per trovare fondi perchè se aspettano lo Stato.....
    -BostonCREDITS-

Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •