ho gia' fatto un post del genere in passato, non mi e' stata mai data una precisa risposta in merito sul perche' non si puo' fare, ma mi sento in dovere di rifare tale domanda: PERCHE', NELLE COPPE, I COMPENSI SONO UGUALI SIA SE SI VINCE CHE SE SI PERDE? ora, giusti premi partita per tutte le categorie per non squilibrare il gioco, giusto anche lo scarto per avere il minimo premio nelle coppe(4-0), ma una squadra che non ha velleita' di vittoria, perche' DOVREBBE SUPERARE I TURNI DI COPPA? lo ripeto, alla squadra vincente va' aumentato il premio, anche di poco, ma va' fatto, e non basta che piu' turni passi e piu' alleni giocatori, perche' l'allenamento lo riceve anche la squadra perdente(giustamente), ma gli effetti della vendita di un giocatore migliorato si vedono dopo tantissimo(troppo) tempo, esempio squadra vincente prende 80.000 invece di 50.000, perdente solo 50.000(se non perde piu' di 4-0), non mi sembra una cosa difficile, anche perche' chi decide di non puntarci, fara' esattamente come ora, ma le squadre intermendie avranno uno stimolo in piu' per restare nella competizione, e non SOLO quello di essere eliminati.