Visualizza Risultati Sondaggio: Scegli il tuo SM

Partecipanti
38. Non puoi votare in questo sondaggio
  • + RANDOM

    1 2.63%
  • + IMPREVEDIBILITà

    18 47.37%
  • NIENTE

    19 50.00%
+ Rispondi alla Discussione
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 33
  1. #11
    Utente mitico
    Points: 4,486, Level: 9
    Level completed: 93%, Points required for next Level: 64
    Overall activity: 8.0%
    Achievements:
    SocialVeteranTagger Second Class1000 Experience Points
    L'avatar di Dan71
    Data Registrazione
    May 2009
    Genere
    Maschio
    Località
    Verona
    Messaggi
    634
    Punteggio
    4,486
    Livello
    9
    Credits
    73,103
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    167
    Ringraziato 72 Volte in 58 Post
    Citazione Originariamente Scritto da Pro Pistacci Visualizza Messaggio
    Secondo me, a prescindere dai sondaggi, sarebbe bello poter combattere per lo scudetto e/o per una coppa senza dover spendere così tanto (circa un bonus ogni 3 partite!!!). Certo capisco anche le esigenze dei progs ma secondo me in un periodo economicamente così difficile la cosa migliore sarebbe riuscire a trovare quella giusta via di mezzo per poter dare più possibilità di vincere qualcosa a chi non si può permettere 12/13 bonus a campionato più le coppe e il mercato, quindi diciamo circa 20/25 bonus a stagione, cioè ogni 3 mesi, per mantenere una squadra ai massimi livelli di SM.
    questa purtroppo è la scelta di ognuno di noi/voi, nel senso che i progr non obbligano nessuno a sborsare così tanti bonus, ognuno è libero di tirar fuori di tasca quel che ritiene, a suo rischio e pericolo.. ce ne sono state di squadre che hanno effettuato tanti bonus ma alla lunga hanno tirato la cinghia e hanno rifondato per tirare il fiato, lì sta al buon senso di ognuno, magari molla uno e ne esce un altro.. ; i progr non possono limitare il loro utilizzo, potrebbero farlo se fosse una cosa obbligatoria per tutti, ma da quel che so è una bassa percentuale coloro che ne fanno un elevato uso, quindi ognuno di questi dovrebbe eventualmente farsi un auto esame se si diverte a stare in alto in questo modo (la mia non è affatto una critica nei confronti dei Paperoni, per carità, ma se a loro sta bene così, contenti loro).
    Io i miei bonus li ho fatti, considerando i Mondiali sarò si e no a una media di uno a stagione, ora è qualche stagione che sto gestendomi senza, ma questo per stimolo mio personale per andare avanti con le mie forze, ma il fatto che ci sia gente che vince grazie a tot bonus a me sinceramente non interessa, perché mi diverto anche a lottare per una salvezza..

  2. #12
    Utente moscio
    Points: 2,200, Level: 7
    Level completed: 8%, Points required for next Level: 650
    Overall activity: 0%
    Achievements:
    1 year registeredTagger Second Class1000 Experience PointsCreated Blog entry
    L'avatar di Pro Pistacci
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Genere
    Maschio
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    65
    Punteggio
    2,200
    Livello
    7
    Credits
    7,807
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 7 Volte in 5 Post
    Infatti io sto giocando e facendo le mie scelte, il mio non era un discorso personale ma generale sull'argomento e facevo un po' di conti dell'oste valutando anche il fatto che con questi costi è abbastanza normale che le possibilità di vincere siano per una ristretta elite, cosa che sembra che a molti dia fastidio. Lungi da me criticare, personalmente finchè avrò voglia e potrò farò i miei investimenti per avere la squadra competitiva, poi si vedrà.

  3. #13
    Utente rispettabile
    Points: 2,501, Level: 7
    Level completed: 51%, Points required for next Level: 349
    Overall activity: 12.0%
    Achievements:
    1 year registeredCreated Blog entryTagger Second Class1000 Experience Points

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    222
    Punteggio
    2,501
    Livello
    7
    Credits
    32,085
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    105
    Ringraziato 37 Volte in 31 Post
    Inserzioni Blog
    2
    Dare maggiore imprevedibilità alle partite. Sinceramente questo topic, scusami Area, ma non l'ho capito fin da quando è stato aperto. Capisco la difficoltà nel creare un sistema che metta d'accordo tutti, che risponda alla semplicità alla base di SM, e che non aggiunga calcoli astrusi a complicare la vita. Ma l'imprevedibilità delle partite era stata la risposta vincente di uno degli ultimi sondaggi pubblici indetti da SM. Per cui, non resta che continuare a tentare di trovare la via giusta e dare quello che la community a richiesto.

    Per inciso.. io ero tra quelli a sfavore del risultato del sondaggio. Poi, dopo l'esito, mi sono attivato come diversi altri di noi per cercare di proporre idee a riguardo - facendo buon viso a cattivo gioco - e cercando di trovare quel qualcosa in più che svincolasse SM da alternative orripilanti (per me) come ulteriore aggiunta di calcolo aleatorio alle partite. Nei mesi passati è stato proposto di tutto: il capitano, il trequartista, i ruoli con "freccette" in avanti e indietro, l'aggiunta di nuovi moduli, il morale di squadra. E' su quest'ultima proposta che sono ritornato sopra, per conto mio, nei giorni passati, pensando e ripensando al modo di rendere fruibile e facile da comprendere per tutti, il discorso Morale che.. a conti fatti .. secondo me è l'unica proposta davvero trasparente. Non ricordo chi la propose per primo all'epoca, ma non io, certo è che se strutturata bene e sperimentata a dovere è l'unica a non creare problemi di fonduta dei neuroni e a rispecchiare in pieno lo spirito alla base di SM, la semplicità - appunto.


    Quello che ho capito negli ultimi mesi, anche con scambi di messaggi con diversi utenti di SM e alcuni membri del CSM, è che trovare una soluzione che metta d'accordo tutti è impresa difficilissima, perché l'idea deve sposare il principio di semplicità di SM e non deve appesantire il calcolo di una partita al punto da avvantaggiare pochi e creare problemi ad altri. Quali che siano i problemi: di tempo, di calcolo, di limiti. Alla maggior parte degli utenti che giocano in SM poi non piace il random, seppure controllato e limitato, per dare maggiore imprevedibilità a una partita. Dunque la soluzione deve essere semplice, lineare, facile da calcolare e ugualmente facile nell'integrarsi con il sistema collaudato di SM (Turnate, Calendario, Mercato).

    Non dico di aver trovato la soluzione, e non spetta a me sperimentare l'idea che proporrò - perché non ho gli strumenti per farlo (il backend del gioco per testare un intero campionato - se servisse). Mi limito a riportarla e la parola a voi.


    :-)



    CALCOLO DEL MORALE DI SQUADRA


    1) Tutte le squadre partono con morale al 100%.


    2) Non si può superare il 100%.


    3) Il morale di squadra agisce sulla skill dei singoli giocatori subito dopo il calcolo della forma.


    4) Per ogni partita si confrontano le skill globali (calcolate sempre con morale al 100%) delle due squadre, la differenza produce delle variazioni sul morale di una squadra a seconda del risultato, di una vittoria, di un pareggio o di una sconfitta, come da tabella a seguire:


    DIFFERENZA SKILL E VARIAZIONI MORALE


    0-10
    ----
    (*) variazioni valide per entrambe le squadre
    +3 in caso di vittoria
    +1 in caso di pareggio
    -2 in caso di sconfitta


    11-25
    -------
    (*) variazione per la squadra con skill maggiore, si legge al contrario per quella con skill inferiore.


    +2 in caso di vittoria
    +1 in caso di pareggio
    -3 in caso di sconfitta


    26-50
    ------
    (*) come sopra.


    +1 in caso di vittoria
    +0 in caso di pareggio
    -3 in caso di sconfitta


    51-75
    ------
    +0 in caso di vittoria
    -1 in caso di pareggio
    -4 in caso di sconfitta


    76-100
    --------
    +0 in caso di vittoria
    -2 in caso di pareggio
    -5 in caso di sconfitta


    101-...
    --------
    +0 in caso di vittoria
    -3 in caso di pareggio
    -7 in caso di sconfitta


    Il Morale di Squadra crea la dovuta incertezza "matematica" perché:


    1) costringe i manager delle grandi squadre a valutare bene quando e con chi turnare, perché ogni punto morale perso è impresa ardua riuscire a riconquistarlo (ma si può fare). E li tiene sul chi vive nelle partite che contano.


    2) costringe tutti a dedicare maggiore attenzione al proprio calendario e quindi anche al mercato per ovviare ad inaspettati cali di condizione "psicologica" (morale).


    3) genera incertezza in una singola partita perché basta un passo falso - un pareggio inaspettato o una sconfitta imprevista causa random - a complicare la partita seguente se non le due/tre successive e perché, in singola partita, il morale di squadra può fare la differenza.

  4. #14
    Utente spaesato
    Points: 245, Level: 2
    Level completed: 48%, Points required for next Level: 105
    Overall activity: 5.0%
    Achievements:
    Social100 Experience Points3 months registered
    L'avatar di FURIE ROSSE
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Genere
    Maschio
    Località
    SARDEGNA
    Messaggi
    3
    Punteggio
    245
    Livello
    2
    Credits
    810
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    0
    Ringraziato 0 Volte in 0 Post
    io o votato la due!
    perche' non inserire anche amichevoli tra un campionato e l' altro?

  5. #15
    Utente rispettabile
    Points: 1,663, Level: 6
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 487
    Overall activity: 20.0%
    Achievements:
    Tagger Second Class1000 Experience Points1 year registered

    Data Registrazione
    Dec 2011
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    119
    Punteggio
    1,663
    Livello
    6
    Credits
    16,931
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    7
    Ringraziato 61 Volte in 42 Post
    @propistacci: anch'io la penso come te, ma penso sia lo stesso pensiero che faranno nella realtà presidenti come Pozzo dell'Udinese che senza i Paperoni come Berlusca e Moratti, magari vincerebbero qualche scudetto pure le loro squadre che dal punto di vista finanziario sono più virtuose.

    @furierosse: e lasciamoli riposare sti benedetti programmatori almeno 2 settimane ogni 3 mesi. Noi giochiamo solo per la nostra squadra, loro devono sorvegliare il normale funzionamento e tutte le squadre di SM...e non penso ci siano 100 programmatori.

    @realvalenzano: il morale sarebbe un'ottima variante, ma allo stesso tempo avvantaggierebbe ancor di più chi fa uso massiccio di bonus...

    infine se devo dire la mia a riguardo, il random va più che bene così, mentre per l'imprevedibilità sono molto combattuto perchè questo gioco mi piace proprio per i calcoli che si devono fare e la possibilità di prevedere l'andamento della partita se uno è astuto da capire la tattica dell'avversario. Se devo perdere tempo a fare calcoli e poi il fattore imprevedibile (che non sia il random) mi cambia tutto allora preferisco restare così.

  6. I seguenti utenti 2 ringraziano VALSUGANA per questo utile contributo

    REAL VALENZANO (23-05-2012),suffrix73 (22-08-2012)

  7. #16
    Utente rispettabile
    Points: 2,501, Level: 7
    Level completed: 51%, Points required for next Level: 349
    Overall activity: 12.0%
    Achievements:
    1 year registeredCreated Blog entryTagger Second Class1000 Experience Points

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    222
    Punteggio
    2,501
    Livello
    7
    Credits
    32,085
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    105
    Ringraziato 37 Volte in 31 Post
    Inserzioni Blog
    2
    Citazione Originariamente Scritto da VALSUGANA Visualizza Messaggio
    @realvalenzano: il morale sarebbe un'ottima variante, ma allo stesso tempo avvantaggierebbe ancor di più chi fa uso massiccio di bonus...
    Assolutamente no :-)Nell'idea che ho postato chi fa molti bonus è chiaramente una delle squadre big per cui, come da esempi forbici riportate (mi preme dire che sono solo esempi) il sistema, cito testualmente quello che scrissi alla fine del post:

    1) costringe i manager delle grandi squadre a valutare bene quando e con chi turnare, perché ogni punto morale perso è impresa ardua riuscire a riconquistarlo (ma si può fare). E li tiene sul chi vive nelle partite che contano.

    Perché una big, esempio reale una Juventus o un Milan, si giocano il morale sul filo in ogni partita.

    Negli scontri diretti.. l'onta di perdere punti pesanti contro una diretta competitrice.
    Contro squadre di livello inferiore, metti una Juventus che perde in casa contro il Lecce.
    Contro squadre di alto livello ma inferiori a loro.. il Milan che viene bastonato dall'Udinese o la Juventus bastonata dal Napoli.

    Per cui le Big dovranno fare molta attenzione nel programmare il loro approccio alle partite e al calendario. Questo significa turnare con oculatezza. Muovere mercato negli scontri diretti (qui il bonus fa la differenza ma così come per una Big lo fa per la Big avversaria). In linea di massima, come nella realtà, è più facile che perda morale una big (nella realtà si traduce in mancato obiettivo stagionale, classifica non adeguata al livello di squadra, perdere una partita che conta e che non si poteva perdere), mentre è praticamente impossibile che una squadra di livello molto inferiore ceda punti morale per aver perso contro una big.

    Riguarda con attenzione il sistema che avevo descritto nel post e vedrai che (forbici a parte, da rivedere chiaramente e da testare da chi può simulare campionato) fila tutto liscio. Il Morale non complica i calcoli, mantiene tutto trasparente, offre managerialità in più (strategie di approccio al calendario) e da' quel tocco in più di dinamicità al mercato.

    Perché un big match è si quello tra due super squadre, ma sempre secondo il sistema un big match in generale è uno scontro diretto tra due squadre che si equivalgono.
    Per cui ci si gioca morale negli scontri diretti, nelle turnate e sul filo del random.
    Ci si gioca morale quando si perde contro squadre inferiori.
    Ci si gioca morale quando si affrontano squadre di poco inferiori, chiaramente con differenti forbici e punti morale in ballo.

    Per me è quanto di meglio si possa dare (in termini di trasparenza e semplicità di calcolo) all'imprevedibilità delle partite.Qualche punto percentuale in meno sul morale e una partita vinta ad occhi chiusi diventa difficile da approcciare sia a livello di partita stessa che considerando le conseguenze sull'approccio al calendario. Aumenta l'imprevedibilità delle partite perché agisce sull'approccio delle singole partite in visione calendario. Conviene davvero turnare qui ? Se perdo 3 punti morale poi come me la gioco tra due giornate ? E il mio avversario se vincesse contro quella squadra ? un punto morale che mi gambizza se turno qui... e via discorrendo. Crea imprevedibilità anche perché gioca in egual misura sia sui risultati delle partite che sulla testa dei manager ma mantiene limpido e facilissimo il calcolo delle partite.

  8. Questi utenti ringraziano REAL VALENZANO per l'utile contributo

    RAIMON (13-08-2012)

  9. #17
    Utente moscio
    Points: 1,316, Level: 5
    Level completed: 54%, Points required for next Level: 234
    Overall activity: 8.0%
    Achievements:
    1 year registered1000 Experience Points

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    41
    Punteggio
    1,316
    Livello
    5
    Credits
    12,974
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    10
    Ringraziato 19 Volte in 10 Post
    Citazione Originariamente Scritto da Pro Pistacci Visualizza Messaggio
    Secondo me, a prescindere dai sondaggi, sarebbe bello poter combattere per lo scudetto e/o per una coppa senza dover spendere così tanto (circa un bonus ogni 3 partite!!!). Certo capisco anche le esigenze dei progs ma secondo me in un periodo economicamente così difficile la cosa migliore sarebbe riuscire a trovare quella giusta via di mezzo per poter dare più possibilità di vincere qualcosa a chi non si può permettere 12/13 bonus a campionato più le coppe e il mercato, quindi diciamo circa 20/25 bonus a stagione, cioè ogni 3 mesi, per mantenere una squadra ai massimi livelli di SM.
    ...Resterò per sempre in ultima serie, ora lo so.
    Però queste cifree no diffondetele troppo in giro, la Guardia di Finanza e lo Stato sono assetati di soldi. Finiranno per tassarvi, anche se le chiamate donazioni....

  10. #18
    Utente spaesato
    Points: 451, Level: 3
    Level completed: 34%, Points required for next Level: 199
    Overall activity: 0%
    Achievements:
    250 Experience Points3 months registered
    L'avatar di ForzaViola
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Genere
    Maschio
    Località
    Lunigiana
    Messaggi
    29
    Punteggio
    451
    Livello
    3
    Credits
    3,298
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    11
    Ringraziato 7 Volte in 7 Post
    Ho vatato... e diciamo che la mia idea non è molto popolare

  11. #19
    Utente moscio
    Points: 1,316, Level: 5
    Level completed: 54%, Points required for next Level: 234
    Overall activity: 8.0%
    Achievements:
    1 year registered1000 Experience Points

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    41
    Punteggio
    1,316
    Livello
    5
    Credits
    12,974
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    10
    Ringraziato 19 Volte in 10 Post
    L'idea di Real Valenzano è buona, più che random la sua proposta prevede un fattore calcolabile che entra in gioco, una sorta di gestione a lungo termine del turn-over, evitando che in certe partite si schierino solo le riserve, a meno che non si decida di perdere preziosi punti morale...
    Inoltre credo che chi fa i bonus continuerà a farli, chi non li fa potrebbe conseguire qualche risultato a sorpresa (difficilmente l'introduzione del fattore morale o psicologico potrebbe far vincere una coppa o uno scudetto).

    Certo è che se vogliamo anche emulare la realtà, dovrebbe essere introdotto un nuovo personaggio. Il coach.
    Prevedendo delle skill anche per lui.


    Il coach dovrebbe essere caratterizzato da quattro skill che ne determinano le sue caratteristiche:
    Preparazione fisica
    Tecnica
    Psicologia
    Strategia



    A fine stagione vengono aggiornate le skill totali a disposizione dell'allenatore di modo che esse possano essere distribuite dal manager tra le quattro skill che lo caratterizzano. L'aggiornamento è direttamente connesso l'andamento che ha avuto la squadra durante la stagione.
    Squadre che è scontato che vincano fanno guadagnare pochi punti skill al proprio allenatore. Quadre rivelazione ne fanno guadagnare di più.
    In opposto squadre che deludono faranno perdere punti skill all'allenatore.

    Inizialmente ogni allenatore parte con 25 punti per ciascuna skill.
    Ad inizio stagione è possibile aumentare o diminuire di 0-5 punti ciascuna caratteristica.
    Per cui per es. un allenatore standard che parte con 4 skill da 25, potrebbe essere modificato a 20-29-30-21, privilegiando in questo caso la tecnica e psicologia a danno di preparazione fisica e strategia.

    Un allenatore come nell'esempio potrebbe affrettare la crescita durante gli allenamenti (o pur mantenendo la velocità di crescita, concedere un posto in più in seduta allenamento, dipende da come la si vuol gestire la cosa...) e migliorare il morale dei giocatori sia nella gestione delle sconfitte che in quella delle vittorie.

    Di contro la gestione della forma fisica sarebbe leggermente più problematica, i giocatori potrebbero perdere un punto percentuale in più o recuperarne uno in meno.
    Infine la strategia potrebbe essere un coefficiente che moltiplicherebbe il valore numerico finale che si calcola come facciamo adesso.
    Se il coach ha 25 punti di skill il coefficiente moltiplicativo finale è 1.
    Se la skill è 24 il coefficiente è 0,99. Se invece è per es. 28 il coefficiente sarebbe 1,03 e così via.
    Nel caso in esempio sarebbe moltiplicato per 0,96.

    La presenza dell'allenatore creerebbe una variabile in più senza ricorrere al random, e quindi consolidando il calcolo matematico.

  12. #20
    Utente spaesato
    Points: 599, Level: 3
    Level completed: 83%, Points required for next Level: 51
    Overall activity: 3.0%
    Achievements:
    3 months registered500 Experience Points

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Genere
    Femmina
    Messaggi
    25
    Punteggio
    599
    Livello
    3
    Credits
    3,439
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    1
    Ringraziato 8 Volte in 8 Post
    Citazione Originariamente Scritto da RAIMON Visualizza Messaggio
    L'idea di Real Valenzano è buona, più che random la sua proposta prevede un fattore calcolabile che entra in gioco, una sorta di gestione a lungo termine del turn-over, evitando che in certe partite si schierino solo le riserve, a meno che non si decida di perdere preziosi punti morale...
    Inoltre credo che chi fa i bonus continuerà a farli, chi non li fa potrebbe conseguire qualche risultato a sorpresa (difficilmente l'introduzione del fattore morale o psicologico potrebbe far vincere una coppa o uno scudetto).

    Certo è che se vogliamo anche emulare la realtà, dovrebbe essere introdotto un nuovo personaggio. Il coach.
    Prevedendo delle skill anche per lui.


    Il coach dovrebbe essere caratterizzato da quattro skill che ne determinano le sue caratteristiche:
    Preparazione fisica
    Tecnica
    Psicologia
    Strategia



    A fine stagione vengono aggiornate le skill totali a disposizione dell'allenatore di modo che esse possano essere distribuite dal manager tra le quattro skill che lo caratterizzano. L'aggiornamento è direttamente connesso l'andamento che ha avuto la squadra durante la stagione.
    Squadre che è scontato che vincano fanno guadagnare pochi punti skill al proprio allenatore. Quadre rivelazione ne fanno guadagnare di più.
    In opposto squadre che deludono faranno perdere punti skill all'allenatore.

    Inizialmente ogni allenatore parte con 25 punti per ciascuna skill.
    Ad inizio stagione è possibile aumentare o diminuire di 0-5 punti ciascuna caratteristica.
    Per cui per es. un allenatore standard che parte con 4 skill da 25, potrebbe essere modificato a 20-29-30-21, privilegiando in questo caso la tecnica e psicologia a danno di preparazione fisica e strategia.

    Un allenatore come nell'esempio potrebbe affrettare la crescita durante gli allenamenti (o pur mantenendo la velocità di crescita, concedere un posto in più in seduta allenamento, dipende da come la si vuol gestire la cosa...) e migliorare il morale dei giocatori sia nella gestione delle sconfitte che in quella delle vittorie.

    Di contro la gestione della forma fisica sarebbe leggermente più problematica, i giocatori potrebbero perdere un punto percentuale in più o recuperarne uno in meno.
    Infine la strategia potrebbe essere un coefficiente che moltiplicherebbe il valore numerico finale che si calcola come facciamo adesso.
    Se il coach ha 25 punti di skill il coefficiente moltiplicativo finale è 1.
    Se la skill è 24 il coefficiente è 0,99. Se invece è per es. 28 il coefficiente sarebbe 1,03 e così via.
    Nel caso in esempio sarebbe moltiplicato per 0,96.

    La presenza dell'allenatore creerebbe una variabile in più senza ricorrere al random, e quindi consolidando il calcolo matematico.
    premetto che non sono proprio una cima in matematica, e perciò molti passaggi non mi sono molto chiari, ma così, su due piedi, mi piacerebbe vedere un SM con queste modifiche (quella di valenzano e quella di raimon). con l'introduzione di queste due nuove formule, forse, davvero si potrebbe dare piu vivacità e imprevedibilità al gioco... cosa che a mio avviso non guasta.

    quindi se mettete a sondaggio queste due regole io sono pienamente d'accordo.

  13. Questi utenti ringraziano sunshine team per l'utile contributo

    RAIMON (11-09-2012)

Tag per Questa Discussione
Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •