+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    janet
    Guest
    Renzi, 1000 euro l'anno in più per circa 10 milioni di italiani
    Abbiamo avuto il keynote di Renzi con tanto di slides con l'impegno di 100 giorni di lotta dura, per cui ad aprile si cambierà la pubblica amministrazione, a maggio il fisco ed a giugno la giustizia.
    Il problema è che Renzi non è Steve Jobs, per cui dopo gli slides non abbiamo un iphone da stringere in mano ma per ora solo parole.Insomma non ci resta che aspettare che passino questi cento giorni.
    Infatti Renzi ha promesso che dal 27 maggio ci saranno già cambiamenti in busta paga che interesseranno circa 10 milioni di persone. E i poveri pensionati al minimo che frugano nella spazzatura dei mercati ? Non credo che avranno benefici alcuni.
    Mi chiedo, quindi, non era meglio qualcosa che, magari scarsa, interessasse tutti ?
    Non sarà che si vuole agire forse proprio sui dieci milioni di persone che possono aver votato alle politiche per Beppe Grillo e dargli questa caramella, proprio poco prima delle elezioni europee?

    Ma andiamo nello specifico, illustrando quanto ha presentato oggi Renzi:
    Tagli al cuneo fiscale
    Renzi ha promesso mille euro l'anno a chi guadagna meno di 1500 euro al mese, ossia circa 10 milioni di italiani che prenderanno 10 milioni di euro.
    I destinatari del provvedimento, secondo Renzi, sono i ceti meno abbienti ma anche un pò di ceto medio.
    La copertura di questi 10 miliardi fa un pò discutere, secondo Renzi, 7 miliardi dovrebbero derivare dai tagli della spesa pubblica, anche se ieri il commissario straordinario Cottarelli, aveva parlato di 3 miliardi relativi al 2014.
    In tal senso, Renzi ha anche annunciato che dal 16 marzo al 26 aprile andranno all'asta le auto blu.
    Altri 6 miliardi potrebbero essere ricavati arrivando al limite del 3% del deficit, dal momento che ora si è al 2,6%.
    Inoltre il valore positivo dello spread può portare ad un abbassamento del debito pubblico e se si rifanno i calcoli con uno spread, intorno ai 200 punti si potrebbero ottenere altri 2,6 miliardi.
    Taglio dell'irap
    A maggio poi, ci saranno novità anche per le imprese con una riduzione dell'irap del 10% da finanziare però con un'innalzamento della tassazione delle rendite finanziarie dal 20 al 26%, esclusi i titoli di stato.
    Debiti della Pubblica Amministrazione
    Il Consiglio dei Ministri ha deciso lo sblocco immediato e totale dei debiti della Pubblica Amministrazione, verso le imprese ed entro luglio verranno pagati i 68 miliardi restanti dei crediti alle imprese e ci saranno anche 500 milioni di euro in più per il fondo di garanzia per le Pmi per la lotta al credit crunch.
    Altro intervento riguarderà l'utilizzo dei fondi europei già stanziati, sono soldi che dice Renzi, impiegheremo subito e si tratta di circa 3 miliardi.
    Piano scuola da 3,5 miliardi
    E' stato previsto un piano da 3,5 miliardi che riguarda investimenti nel campo della sicurezza e dell'edilizia scolastica.
    Dal 1 aprile, sarà attiva a palazzo Chigi l'unità di missione per le scuole già annunciata.
    Riforma del lavoro
    Il governo, come più volte si è scritto sui media, intende mettere seriamente le mani sui vari tipi di contratti ed anche per quello che riguarda la Cassa Integrazione, con il famoso "job act".
    Per ora, è stato approvato un decreto legge che tende a semplificare l'apprendistato ed i contratti a termine.
    Per ora, questi potranno durare al massimo tre anni e saranno applicabili, senza causale, al massimo sul 20% del totale dei lavoratori.
    Nel ddl delega sul lavoro si andrà, inoltre, verso l’esaurimento della cig in deroga, spiega il ministro del Lavoro, perché “pensiamo più correttamente ad uno strumento universale per tutti i disoccupati".
    Altri provvedimenti
    Un taglio del costo energia per piccole e medie imprese, di circa il 10%, ossia circa 14 miliardi di euro, "attraverso una rimodulazione del paniere della bolletta energetica".
    Riguardo al Terzo settore,dal primo giugno ci saranno 500 milioni di fondo per le imprese sociali,ossia per chi vuole creare imprese sociali.
    Per quanto riguarda la Ricerca il CdM ha deciso un aumento di 600 milioni del credito di imposta per i ricercatori con l’obiettivo, da qui al 2018, di «creare 100.000 posti di lavoro».
    Piano Casa
    Il governo ha varato un piano casa da 1,7 miliardi, con agevolazioni fiscali per chi destina alloggi per affitto di residenza sociale e con 467 milioni previsti per l'edilizia popolare.
    Insomma nel calderone, ci sono cose buone, altre un pò meno ma oltre le diapositive, bisognerà vederci un pò più chiaro, su tutto.

  2. #2
    Supermoderatore - Moderatore Nuovi Utenti
    Points: 61,769, Level: 35
    Level completed: 67%, Points required for next Level: 1,181
    Overall activity: 71.0%
    Achievements:
    SocialOverdriveVeteranCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di BostonCeltics
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    26,762
    Punteggio
    61,769
    Livello
    35
    Credits
    10
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    263
    Ringraziato 456 Volte in 389 Post
    Renzi non può fare miracoli ma almeno ha cominciato a rispondere con i fatti e non solo con le chiacchere.
    -BostonCREDITS-

  3. #3
    Utente Leggenda
    Points: 2,683, Level: 7
    Level completed: 77%, Points required for next Level: 167
    Overall activity: 0%
    Achievements:
    Tagger Second Class1000 Experience PointsVeteran
    L'avatar di Mondiale3
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    2,090
    Punteggio
    2,683
    Livello
    7
    Credits
    1
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    5
    Ringraziato 31 Volte in 28 Post
    Qualcosa si stà muovendo, dobbiamo avere pazienza.

  4. #4
    Utente Irriducibile
    Points: 13,295, Level: 16
    Level completed: 78%, Points required for next Level: 355
    Overall activity: 5.0%
    Achievements:
    SocialTagger Second Class1000 Experience Points10000 Experience PointsVeteran
    L'avatar di patboone
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Genere
    Femmina
    Messaggi
    8,428
    Punteggio
    13,295
    Livello
    16
    Credits
    3
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 110 Volte in 98 Post
    Io rientro in quella fascia di italiani e quindi sono contenta.

  5. #5
    Supermoderatore - Moderatore Nuovi Utenti
    Points: 61,769, Level: 35
    Level completed: 67%, Points required for next Level: 1,181
    Overall activity: 71.0%
    Achievements:
    SocialOverdriveVeteranCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di BostonCeltics
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    26,762
    Punteggio
    61,769
    Livello
    35
    Credits
    10
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    263
    Ringraziato 456 Volte in 389 Post
    E' giusto aiutare le fascie più deboli che sono quelle che subiscono di più la crisi,
    -BostonCREDITS-

Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •