Titolo: Topi
Autore: Gordon Reece
Genere: Thriller

Trama
Le protagoniste sono Shelley e sua madre, due donne che nella vita hanno sempre dovuto subire violenza e umiliazioni. Il marito e padre le ha abbandonate per scappare con una ragazza di vent'anni, le compagne di scuola di Shelley l'hanno sfigurata, i compagni di lavoro della madre l'hanno vessata per anni. Ora hanno deciso di trasferirsi in una casa di campagna e pensano di essere finalmente tranquille, ma una notte uno sconosciuto si introduce in casa e le tiene sotto minaccia per ore. Quest'ennesima violenza scatena la rabbia repressa delle due donne che si trasformeranno da vittime in persecutrici.

Recensione

Un thriller psicologico che ci fà vivere la storia dalla parte della vittima e ci fà capire cosa si può scatenare nella mente di chi è costretto a subire violenza su violenza. Una storia molto coinvolgente.