+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Moderatrice Salottino
    Points: 1,552, Level: 6
    Level completed: 1%, Points required for next Level: 598
    Overall activity: 41.0%
    Achievements:
    Overdrive3 months registeredCreated Album pictures1000 Experience Points
    L'avatar di nonnamancata
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Genere
    Femmina
    Località
    siciliana di origine, abito nella bergamasca da circa 40 anni
    Messaggi
    3,301
    Punteggio
    1,552
    Livello
    6
    Credits
    18,177
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    358
    Ringraziato 360 Volte in 285 Post
    Guarisci prima se metti per iscritto le tue emozioni negative
    I ricercatori dell'Università di Aukland, in Nuova Zelanda, hanno fatto un esperimento su un campione di 50 persone: a metà di essi hanno chiesto di mettere per iscritto, per 20 minuti al giorno e per tre giorni la descrizione di un evento molto negativo della loro vita,con tutte le emozioni provate, all'altra metà hanno chiesto di scrivere soltanto i progetti per il giorno dopo; a tutti sono state praticate delle ferite superficiali, che sono state fotografate fino a guarigione; tutti coloro che hanno parlato per iscritto dei loro sentimenti dolorosi e negativi sono guariti in metà tempo rispetto a coloro che avevano scritto solo dei progetti per il giorno dopo; la conclusione è che parlare per iscritto delle proprie emozioni negative fa bene alla psiche e fa guarire prima non solo da stati emotivi alterati ma anche da reali ferite fisiche; questa deduzione è stata confermata anche da altri esperimenti fatti su persone sieropositive, la carica virale contenuta nel sangue di coloro che avevano scritto delle loro emozioni negative era inferiore a quella degli altri sieropositivi che non avevano scritto.
    Quindi, quando a volte diciamo "ho bisogno di sfogarmi", ciò ha unfondamento scientifico, anche se inconsapevole?
    «L’ironia è la dipendenza peggiore in assoluto. Altro che l’eroina. Non esiste impresa più disperata che cercare di abbandonare l’ironia, il bisogno profondo di intendere una cosa e il suo contrario, di essere in due posti nello stesso istante, di sfuggire alla catastrofe dei significati inequivocabili»
    Edward St.Aubyn

  2. Questi utenti ringraziano nonnamancata per l'utile contributo


  3. #2
    janet
    Guest
    interessante ricerca però io credo che lo sfogo deve essere fatto se si pensa che le persone che ascoltano si interessano ai tuoi problemi, ossia queste persone che scrivono poi, dovrebbero trovare chi legga quanto essi scrivono.
    Troviamo persone, senza parenti, con pochi amici, quello che potrebbe veramente aiutarle a guarire è l'essere meno sole.

  4. #3
    Utente Irriducibile
    Points: 13,295, Level: 16
    Level completed: 78%, Points required for next Level: 355
    Overall activity: 5.0%
    Achievements:
    SocialTagger Second Class1000 Experience Points10000 Experience PointsVeteran
    L'avatar di patboone
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Genere
    Femmina
    Messaggi
    8,428
    Punteggio
    13,295
    Livello
    16
    Credits
    8
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 110 Volte in 98 Post
    Certamente è uno studio molto interessante. Fino a qualche anno fà tenevo un diario e qualche volta sfogarmi scrivendo mi aiutava a tirare fuori la rabbia o il dolore accumulati, e questo mi alleggeriva un po' il peso. Riguardo il guarire prime le ferite fisiche, non ho mai avuto occasione di sperimentarlo perchè non lo sapevo.

  5. #4
    Moderatrice Salottino
    Points: 1,552, Level: 6
    Level completed: 1%, Points required for next Level: 598
    Overall activity: 41.0%
    Achievements:
    Overdrive3 months registeredCreated Album pictures1000 Experience Points
    L'avatar di nonnamancata
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Genere
    Femmina
    Località
    siciliana di origine, abito nella bergamasca da circa 40 anni
    Messaggi
    3,301
    Punteggio
    1,552
    Livello
    6
    Credits
    18,177
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    358
    Ringraziato 360 Volte in 285 Post
    Citazione Originariamente Scritto da patboone Visualizza Messaggio
    Certamente è uno studio molto interessante. Fino a qualche anno fà tenevo un diario e qualche volta sfogarmi scrivendo mi aiutava a tirare fuori la rabbia o il dolore accumulati, e questo mi alleggeriva un po' il peso. Riguardo il guarire prime le ferite fisiche, non ho mai avuto occasione di sperimentarlo perchè non lo sapevo.
    Non lo sapevo nemmeno io, Pat, non si finisce mai di imparare
    «L’ironia è la dipendenza peggiore in assoluto. Altro che l’eroina. Non esiste impresa più disperata che cercare di abbandonare l’ironia, il bisogno profondo di intendere una cosa e il suo contrario, di essere in due posti nello stesso istante, di sfuggire alla catastrofe dei significati inequivocabili»
    Edward St.Aubyn

  6. #5
    Moderatrice Salottino
    Points: 1,552, Level: 6
    Level completed: 1%, Points required for next Level: 598
    Overall activity: 41.0%
    Achievements:
    Overdrive3 months registeredCreated Album pictures1000 Experience Points
    L'avatar di nonnamancata
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Genere
    Femmina
    Località
    siciliana di origine, abito nella bergamasca da circa 40 anni
    Messaggi
    3,301
    Punteggio
    1,552
    Livello
    6
    Credits
    18,177
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    358
    Ringraziato 360 Volte in 285 Post
    Citazione Originariamente Scritto da janet Visualizza Messaggio
    interessante ricerca però io credo che lo sfogo deve essere fatto se si pensa che le persone che ascoltano si interessano ai tuoi problemi, ossia queste persone che scrivono poi, dovrebbero trovare chi legga quanto essi scrivono.
    Troviamo persone, senza parenti, con pochi amici, quello che potrebbe veramente aiutarle a guarire è l'essere meno sole.
    Certo, sono considerazioni valide le tue, la ricerca pero aveva lo scopo specifico di constatarel'efficacia del mettere i propri pensieri per iscritto, senza naturalmente negare il valore terapeutico di un ssno sfogo fatto ad un ascoltatore comprensivo
    «L’ironia è la dipendenza peggiore in assoluto. Altro che l’eroina. Non esiste impresa più disperata che cercare di abbandonare l’ironia, il bisogno profondo di intendere una cosa e il suo contrario, di essere in due posti nello stesso istante, di sfuggire alla catastrofe dei significati inequivocabili»
    Edward St.Aubyn

  7. #6
    Supermoderatore - Moderatore Nuovi Utenti
    Points: 61,769, Level: 35
    Level completed: 67%, Points required for next Level: 1,181
    Overall activity: 71.0%
    Achievements:
    SocialOverdriveVeteranCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di BostonCeltics
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    26,762
    Punteggio
    61,769
    Livello
    35
    Credits
    6
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    263
    Ringraziato 456 Volte in 389 Post
    Ecco perchè così tante persone si "sfogano" sui social network!!
    -BostonCREDITS-

  8. #7
    Supermoderatrice - Moderatrice Notizie dal Mondo
    Points: 32,768, Level: 26
    Level completed: 13%, Points required for next Level: 2,282
    Overall activity: 17.0%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation Second ClassCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di arcoefreccia
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Genere
    Femmina
    Località
    Milano
    Messaggi
    10,473
    Punteggio
    32,768
    Livello
    26
    Credits
    20,189
    Depositati
    8,117
    Ringraziamenti
    360
    Ringraziato 213 Volte in 179 Post
    Forse il vedere scritte nero su bianco le proprie emozioni, per quanto negative, aiuta a prenderne ulteriore coscienza in qualche modo e ad osservarle in modo un po' più distaccato. Almeno, per me spesso funziona così.
    - I am not a queen, I am a khaleesi -

    Barman, sei pinte di birra e presto, il mondo sta per finire. Tieni il resto, hai dieci minuti circa per spenderli!


    Io sono una fan di DrJ!

    Fondatrice del Club delle Donne Superiori


  9. #8
    janet
    Guest
    Ecco perchè così tante persone si "sfogano" sui social network!!
    appunto perchè pensano che tanti le leggono, altrimenti non lo farebbero, condividerebbero la sciata o il lavoro, te lo dico io

  10. #9
    Utente Irriducibile
    Points: 13,295, Level: 16
    Level completed: 78%, Points required for next Level: 355
    Overall activity: 5.0%
    Achievements:
    SocialTagger Second Class1000 Experience Points10000 Experience PointsVeteran
    L'avatar di patboone
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Genere
    Femmina
    Messaggi
    8,428
    Punteggio
    13,295
    Livello
    16
    Credits
    8
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    54
    Ringraziato 110 Volte in 98 Post
    Citazione Originariamente Scritto da janet Visualizza Messaggio
    appunto perchè pensano che tanti le leggono, altrimenti non lo farebbero, condividerebbero la sciata o il lavoro, te lo dico io
    Su questo sono d'accordo con te Janet, su FB scrivono proprio perchè vogliono che altri leggano e magari condivadono queste emozioni.

Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •