+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Moderatrice Salottino
    Points: 1,552, Level: 6
    Level completed: 1%, Points required for next Level: 598
    Overall activity: 41.0%
    Achievements:
    Overdrive3 months registeredCreated Album pictures1000 Experience Points
    L'avatar di nonnamancata
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Genere
    Femmina
    Località
    siciliana di origine, abito nella bergamasca da circa 40 anni
    Messaggi
    3,301
    Punteggio
    1,552
    Livello
    6
    Credits
    18,177
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    358
    Ringraziato 360 Volte in 285 Post
    L'Etna ed il fatalismo
    Spettacolare eruzione dell'Etna, ieri; il tg ha trasmesso delle immagini bellissime, affascinanti, ma che ci ricordano sempre come la natura non possa essere imbrigliata dall'uomo.
    Ricordo, qualche anno fa, una colata lavica disastrosa, che arrivò a lambire le case di un paese sottostante il vulcano, ed un gesto simbolico fatto da uno degli abitanti; in un giardinetto prossimo ad essere invaso dalla lava venne approntato un tavolino con una tovaglietta candida con sopra un fiasco di vino, che vennero lentamente ingoiati; fatalismo e serena accettazione degli eventi naturali?oppure retaggio lontano delle antiche credenze che si riverberano in questi atti cristallizzati dalle usanze, ma dei quali ormai non ci si domanda il significato?Nelle zone vicine all'Etna, ci si riferisce ad esso come "Iddu"(Lui).
    «L’ironia è la dipendenza peggiore in assoluto. Altro che l’eroina. Non esiste impresa più disperata che cercare di abbandonare l’ironia, il bisogno profondo di intendere una cosa e il suo contrario, di essere in due posti nello stesso istante, di sfuggire alla catastrofe dei significati inequivocabili»
    Edward St.Aubyn

  2. #2
    Supermoderatore - Moderatore Nuovi Utenti
    Points: 61,769, Level: 35
    Level completed: 67%, Points required for next Level: 1,181
    Overall activity: 71.0%
    Achievements:
    SocialOverdriveVeteranCreated Album picturesTagger First Class
    L'avatar di BostonCeltics
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Genere
    Maschio
    Messaggi
    26,762
    Punteggio
    61,769
    Livello
    35
    Credits
    1
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    263
    Ringraziato 456 Volte in 389 Post
    Le immagini lasciavano davvero senza fiato per la loro bellezza. La natura ogni tanto, ma ultimamente più spesso, ci manda degli avvisi tramite alluvioni, terremoti, eruzioni ecc. per farci capire che noi uomini non possiamo fare nulla quando lei decide di scatenarsi. Non saprei che significato dare al gesto che hai descritto, forse un retaggio di antiche credenze.
    -BostonCREDITS-

  3. #3
    Utente Leggenda
    Points: 1,445, Level: 5
    Level completed: 79%, Points required for next Level: 105
    Overall activity: 99.9%
    Achievements:
    Created Blog entry1000 Experience Points3 months registered

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Genere
    Maschio
    Località
    Alessandria (Piemonte)
    Messaggi
    1,154
    Punteggio
    1,445
    Livello
    5
    Credits
    38,520
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    32
    Ringraziato 137 Volte in 120 Post
    Inserzioni Blog
    2
    Si, è un rendere omaggio all'ospite "importante" e offrirgli da bere.

    Quella dei vulcani è una storia importante e nello stesso tempo terribile, rappresentano per Noi da una parte la salvezza per lo sfogo che hanno, dall'altra la distruzione di qualunque cosa a seguito di grandi eruzioni.

    Si siamo davvero piccoli (microscopici) davanti a questi eventi. Nel mondo accademico però si parla molto del Vesuvio, molti infatti credono che questo vulcano, quando erutterà (non si sà quando) fara un enorme disastro nel Napoletano. (fortemente monitorato)
    C'è da sperare veramente che si sbaglino.

  4. #4
    Amministratore
    Points: 50,147, Level: 32
    Level completed: 19%, Points required for next Level: 2,603
    Overall activity: 33.0%
    Achievements:
    SocialRecommendation First ClassVeteranCreated Album picturesCreated Blog entry
    L'avatar di Joshh
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Savigliano, Italy
    Messaggi
    7,675
    Punteggio
    50,147
    Livello
    32
    Credits
    388,442
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    239
    Ringraziato 190 Volte in 132 Post
    Inserzioni Blog
    5
    Beh c'è anche da dire che, con le conoscenze attuali, è abbastanza criminale ed autolesionista andare a costruire case o quant'altro sugli argini dei fiumi piuttosto che sulle pendici di un vulcano attivo...
    Io mi auguro che non accada mai nulla, ma se mai dovesse succedere ciò che Melpi ha accennato, non potremo poi dire "non lo sapevo, era imprevedibile, che sfortuna"...


    Fiero Papi e Tutor di "MarinRa" Arcoefreccia e "PierJoshh" Haplo

  5. #5
    Moderatrice Salottino
    Points: 1,552, Level: 6
    Level completed: 1%, Points required for next Level: 598
    Overall activity: 41.0%
    Achievements:
    Overdrive3 months registeredCreated Album pictures1000 Experience Points
    L'avatar di nonnamancata
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Genere
    Femmina
    Località
    siciliana di origine, abito nella bergamasca da circa 40 anni
    Messaggi
    3,301
    Punteggio
    1,552
    Livello
    6
    Credits
    18,177
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    358
    Ringraziato 360 Volte in 285 Post
    Citazione Originariamente Scritto da Joshh Visualizza Messaggio
    Beh c'è anche da dire che, con le conoscenze attuali, è abbastanza criminale ed autolesionista andare a costruire case o quant'altro sugli argini dei fiumi piuttosto che sulle pendici di un vulcano attivo...
    Io mi auguro che non accada mai nulla, ma se mai dovesse succedere ciò che Melpi ha accennato, non potremo poi dire "non lo sapevo, era imprevedibile, che sfortuna"...
    E' vero, non bisogna mai sfidare gli eventi naturali contando sul fatto che non si sono verificati da tempo, perchè quando meno te l'aspetti si possono risvegliare.
    «L’ironia è la dipendenza peggiore in assoluto. Altro che l’eroina. Non esiste impresa più disperata che cercare di abbandonare l’ironia, il bisogno profondo di intendere una cosa e il suo contrario, di essere in due posti nello stesso istante, di sfuggire alla catastrofe dei significati inequivocabili»
    Edward St.Aubyn

Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •