Visualizza Feed RSS

Principe_igor

Salute. Il mal di schiena si cura in tre mosse

Valuta Questa Inserzione
Di , 03-10-2009 alle 00: 05 (1267 Visite)
Spesso il mal di schiena, le contratture, i dolori muscolari sono dovuti a un'errata postura. Per rimediare possiamo provare 3 semplici passi da fare a casa, ma anche in ufficio.
Riuscire a mantenersi in posizione verticale corretta dipende proprio dalla postura. Però, il lavoro in ufficio, a scuola, in casa… possono mettere a dura prova le possibilità di mantenere una postura corretta. E allora ecco che arrivano gli indolenzimenti, le tensioni muscolari, i dolori.
In nostro soccorso arrivano gli scienziati dell'Università delle Scienze di Philadelphia (Usa) che offrono una serie di semplici consigli per migliorare la postura e metterci al riparo da dolori e sofferenze.



Ma ecco i 3 semplici consigli degli esperti:
1) Valutare la qualità della vostra postazione di lavoro. Specialmente per chi fa lavoro d'ufficio.
Se il vostro lavoro si svolge prevalentemente a una scrivania, non è necessario spendere un sacco di soldi per una sedia ergonomica, ma è possibile assicurarsi che la propria offra il giusto sostegno lombare (magari aiutandosi con un cuscino) e un eventuale supporto per le spalle e per appoggiare la testa.

2) Fare qualche semplice esercizio quotidiano per mantenere in forma i principali muscoli anteriori e posteriori.
Tilt pelvico: mentre si è seduti, spingere il bacino indietro sulla sedia, tenere premuto per tre secondi e poi rilassarsi. Questo rafforza i muscoli addominali.
Allineare la colonna vertebrale: anche stando seduti, puntare il dito indice sul mento e spingere forte indietro. Accertatevi però che la testa non sia inclinata verso l'alto o verso il basso. Questo esercizio riallinea la spina dorsale e combatte l'errata posizione della testa in avanti.
Raddrizzare la schiena: stare sempre seduti alla scrivania favorisce lo spingersi in avanti e l'incurvarsi della schiena. Per ovviare, ci si può alzare ogni tanto in piedi e poggiare la mani sulla parte bassa della schiena per poi raddrizzarsi, stirarsi e rilassarsi.
Fatelo ogni tanto: aiuta a riprendere una giusta posizione.
3) Utilizzare scarpe adatte. Molte donne usano scarpe con i tacchi a spillo o alti e, se da un lato sono belle da vedere, dall'altro non sono il massimo per la salute della schiena. Meglio un paio di scarpe che avvolgano bene il piede, specialmente nella parte superiore. Il tacco non deve essere troppo alto.

Invia "Salute. Il mal di schiena si cura in tre mosse" a Facebook Invia "Salute. Il mal di schiena si cura in tre mosse" a Twitter Invia "Salute. Il mal di schiena si cura in tre mosse" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti