Visualizza Feed RSS

laber

In Italia

Valuta Questa Inserzione
Di , 20-04-2009 alle 02: 46 (2512 Visite)
Ieri a Torino, nel corso di Juve-Inter si è consumato una vera e propria crudeltà. Ancora nel 2010, si fanno discriminazioni razziali, si dà un segnale ai giovani negativo e poi ci si giustifica. NO IL RAZZISMO NON HA GIUSTIFICAZIONI, è da condannare sempre e comunque. Tutto lo stadio che canta cori di quel tipo che insegnamento dà ai tanti bambini presenti e alle persone a casa, che si volevano godere uno spettacolo, poi rivelatosi osceno. Ma io mi domando perchè in Italia questo deve passare liscio? Perchè ora la curva juventina se la deve cavare con una multa, e basta? Perchè???
Semplice, perchè in Italia le regole sono fatte per essere infrante, chi rispetta le regole va emarginato.
La partita andava sospesa, la squadra doveva pagare per quell'insolente errore.
L'amarezza nel raccontare questo è tale, da annebbiarmi la mente. Quale immagina dà l'Italia all'estero?? Quella di un paese allo sbando, quella di un paese senza cultura, e un paese senza cultura è destinato alla rovina.

Invia "In Italia" a Facebook Invia "In Italia" a Twitter Invia "In Italia" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Alis
    In effetti hai ragione, non dovrebbero passare questi messaggi, ma fino a quando non prendo seri provvedimenti questa cosa non finira' mai.