Visualizza Feed RSS

Condividendo

La storia della matita...

Valuta Questa Inserzione
Di , 06-05-2011 alle 20: 16 (1786 Visite)
La Storia della Matita




Il bambino guardava la nonna scrivere una lettera.
A un certo punto chiese: "Stai scrivendo una storia su di noi? E' per caso una storia su di me?".
La nonna smise di scrivere,sorrise,e disse al nipote: "in effetti sto scrivendo di te. Tuttavia,più importante delle parole,è la matita che sto usando. Mi piacerebbe che tu fossi come lei,quando sarai grande."

Il bimbo osservò la matita,incuriosito,e non vide niente di speciale.

"Ma è identica a tutte le matite che ho visto in vita mia!"

"Tutto dipende dal modo in cui guardi le cose. Ci sono cinque qualità in essa che,se tu riuscirai a mantenere,faranno sempre di te un uomo in pace col mondo.

Prima qualità: tu puoi fare grandi cose,ma non devi mai dimenticare che esiste una Mano che guida i tuoi passi. Questa mano noi la chiamiamo Dio,e Lui ti dovrà sempre indirizzare verso la Sua volontà.

Seconda qualità: di quanto in quanto,io devo interrompere ciò che sto scrivendo e usare il temperino. Questo fa sì che la matita soffra un poco,ma alla fine essa sarà più affilata. Pertanto,sappi sopportare un po’ di dolore, perchè ciò ti renderà una persona migliore.

Terza qualità: la matita ci permette sempre di usare una gomma per cancellare gli sbagli. Capisci che correggere qualcosa che abbiamo fatto non è necessariamente un male,ma qualcosa di fondamentale per mantenerci sulla retta via.

Quarta qualità: ciò che davvero è importante nella matita non è il legno o la forma esteriore, ma la grafite che è all'interno. Dunque,fai sempre attenzione a quello che succede dentro di te.

Infine,la quinta qualità della matita: lascia sempre un segno. Ugualmente, sappi che tutto ciò che farai nella vita lascerà tracce, e cerca di essere conscio di ogni singola azione."


Testo preso liberamente dal Web di autore anonimo.


A volte bastano racconti così semplici e leggeri per farci riflettere su quanto sarebbe facile la vita se fossimo capaci di seguire i cinque punti citati nella favola.
Ma siamo umani, seguirli sempre tutti è impossibile..

Invia "La storia della matita..." a Facebook Invia "La storia della matita..." a Twitter Invia "La storia della matita..." a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di tere
    è veramente spendida brava Alis come al solito sei fantastica
  2. L'avatar di McQueen
    grazie alis è una bella lezione di vita
  3. L'avatar di Alis
    PRego Mc quenn l'ho trovata sul web e ho pensato che fosse davvero carina come storiella.
    Grazie anche a te Tere