Visualizza Feed RSS

Haplo

Tasche Piene Di Sassi

Valuta Questa Inserzione
Di , 14-04-2011 alle 03: 24 (2041 Visite)
Premetto che Jovanotti non è il mio cantante preferito, ma riconosco che alcune sue canzoni sono davvero molto belle, ed alcune siano delle vere e proprie poesie.
Non mi capita molto spesso di provare o sentire emozioni forti dal primo ascolto, ne di sentire la necessita di metterlo nero su bianco come sto facendo ora,
ma con "Le tasche piene di sassi" sono stato investito da emozioni allo stato puro.
Una poesia in musica, con un accompagnamento al piano giusto, solitario, essenziale, come piace a me, ad accompagnare una voce e un testo che colpiscono dritto al cuore di chi ascolta.
Inutile dire che la prima cosa che ho fatto è stata prendere la chitarra per ricercare gli accordi e poi mettermi al pianoforte, e suonare, suonare, suonare.
Raramente mi capita che mi si chiuda la gola all'ascolto di un pezzo, e raramente mi capita che rischi di scendermi una lacrima, mi è successo con pochissimi cantanti (una di queste è Elisa).
Per problemi di copyright non posso riportare nulla, ma invito per chi non lo avesse fatto ad ascoltare il pezzo, e coglierne ogni piccola frase e sfumatura, è di una bellezza che lascia davvero senza fiato e rischia di graffiarti l'anima e il cuore.
L'avrò ascoltata 50 volte oggi, e suonata altrettante.
Una di quelle canzoni da dedicare....

Invia "Tasche Piene Di Sassi" a Facebook Invia "Tasche Piene Di Sassi" a Twitter Invia "Tasche Piene Di Sassi" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di Alis
    Mi ero persa questa canzone! davvero molto bella, grazie per la dritta
  2. L'avatar di Haplo
    Figurati ,
    a me ha colpito subito e non ho più smesso di ascoltarla...
  3. L'avatar di arcoefreccia
    Per quanto Lorenzo sia un grande della musica italiana, non mi ha mai fatto vibrare particolarmente il cuore; questa canzone, ascoltata in radio qualche tempo fa, mi ha davvero sorpresa, le parole mi si sono fermate dentro, la trovo davvero emozionante. Concordo con te FGP
    (non parliamo di Elisa e del concerto del mese scorso, ho ancora i brividi a pensarci)