Visualizza Feed RSS

Haplo

Una Domenica triste di pioggia

Valuta Questa Inserzione
Di , 22-11-2010 alle 15: 53 (1928 Visite)
Ieri,
in una giornata squarciata da un temporale devastante, mi sono messo davanti al pianoforte.
Era da tanto che non lo facevo, ho poggiato le dita sui tasti e.......non sono riuscito a suonare.
Le mie mani rispecchiavano il mio stato d'animo di questo periodo.
Legate,
nervose,
il tocco sui tasti troppo forte da produrre un suono quasi distorto, o troppo leggero da non far uscire nemmeno una nota.....
La frustrazione di non riuscire a portare alla fine un pezzo qualsiasi, nemmeno il più semplice, mi ha reso triste.
Ciò che veniva fuori e che l'orecchio percepiva non era musicale, ma quasi brutto, da lasciare addosso un'insoddifazione tale da stare quasi male fisicamente....
Ho provato a quel punto ad imbracciare la Chitarra, con risultati ancora peggiori.....
E' un periodo strano e lo so, ma non mi va che ne risentano le mie passioni,
allora ho provato a leggere ed iniziare la Caduta dei Giganti di Ken Follet che ho comprato qualche settimana fa,
NULLA
Forse anche peggio della musica.
Avrò letto la prima pagina 20 volte senza capire.....una cosa che mi fa incavolare da morire.....
Alla fine ho deciso di mettermi davanti alla Tv lasciando perdere.....
Sarà che la Domenica in generale mi viene la malinconia, perchè ricomincia la settimana, e sarà che oggi è Lunedì e non lo sopporto, ma non riuscire in quello che ami è davvero una gran brutta sensazione....

Invia "Una Domenica triste di pioggia" a Facebook Invia "Una Domenica triste di pioggia" a Twitter Invia "Una Domenica triste di pioggia" a Google

Categorie
Non Categorizzato

Commenti

  1. L'avatar di arcoefreccia
    FP, che dire? E' un periodo di forte cambiamento, di quelli da disorientarsi ad ogni nuovo sorgere del sole per quanto in fretta vadano le cose senza che noi nemmeno ce ne accorgiamo.
    Il "non riuscire" fa parte del momento, ma invece di intestardirti e sbattere la testa al muro, prova ad accettare. E ricordati che la luce per illuminare il tuo cammino non è da cercare fuori, ma dentro. Un bacio grande.
  2. L'avatar di janet
    Mi dispiace Haplo, come nel caso di Pinkfloyd di leggere che non va tutto bene, mi ricordo altri tuoi momenti sul forum pieni di entusiasmo, come la gara di cartoni animati all'ultimo sangue con Abigail, spero di rivederti così al più presto
  3. L'avatar di Haplo
    Grazie Sp non so nemmeno che dire, spero passi e possa riprendere tutto quello che mi piace con entusiasmo e soprattutto riuscire a farlo come prima
    Grazie anche a te Janet, spero anche io di ritornare com'ero in quel periodo anche se non sarà facile.
  4. L'avatar di tere
    tutti passano momenti tristi (lo so che questo non ti aiuta), allora cerca con il tuo coraggio di reagire, esci, vai al cinema, incontra un amico cerca di evadere dalla tristezza. Un forte abbraccio
  5. L'avatar di Alis
    Se ti puo' consolare sono sulla tua stessa barca. Che sia la stagione? anche io ho preso l'utlimo di Ken Follet. Iniziato tre volte e per ben tre volte non ho capito un tubo di quello che ho letto. Leggo , e alla fine della pagina non ricordo nemmeno cosa ho letto.... Trovo stupendo il commento che ha lasciato Arco , dovremmo tutti reagire cosi.
    Un abbraccio dolce
  6. L'avatar di Haplo
    No sinceramente sapere che altre persone stanno come sto io non mi consola, anzi......
    Io so come sto e non è per nulla piacevole e immaginare che qualche altra possa stare come sto io mi dispiace.
    Comunque grazie per il commento sei sempre molto dolce
  7. L'avatar di Aliceguardaigatti
    Che pazzo il nostro cuore, costruisce queste giornate un po' strane, anche se strane forse non e' nemmeno la parola esatta, giornate in cui tutto appare vuoto, insignificante..

    Si ha l'impressione di buttare i giorni, di trascorrerli senza che niente segni in bene il nostro cammino.. dove pure cio' che siamo pare solo un lontano ricordo..

    Minuti che si trasformano in ore, ore che si trasformano in giorni, la perfetta dimensione di un tempo sbagliato..

    Per fortuna sono solo momenti, caro Haplo, e, a volte, basta poco a riportare il sereno..

    Un abbraccio per te, per la tua domenica tanto uguale alla mia...