+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Amministratore
    Points: 222,184, Level: 67
    Level completed: 17%, Points required for next Level: 5,566
    Overall activity: 1.0%
    Achievements:
    SocialYour first GroupRecommendation First ClassVeteranCreated Album pictures
    L'avatar di themonster
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Genere
    Maschio
    Località
    Mercato San Severino, Italy
    Messaggi
    7,022
    Punteggio
    222,184
    Livello
    67
    Credits
    473,074
    Depositati
    0
    Ringraziamenti
    96
    Ringraziato 135 Volte in 72 Post
    Inserzioni Blog
    10

    I miei social

    Segui themonster su Facebook
    Guida aggiornamento server emule
    Guida alla gestione e all'aggiornamento della lista server


    Premessa
    L'intento di questa guida nasce dalla necessità di difendersi dai cosiddetti fake server che popolano la rete eD2k. Questi server, anzichè funzionare correttamente, sono stati appositamente predisposti per generare informazioni fasulle. Oltre a questo aspetto, seguiranno suggerimenti per la gestione della lista server e del suo utilizzo.

    Ecco alcune azioni che può compiere un server fasullo:
    • truccare le proprie statistiche sul numero di utenti connessi e il numero di file indicizzati, in modo da avanzare nella classifica dei server più popolati e attirare così l'attenzione degli utenti.
    • rispondere alle ricerche degli utenti con risultati fasulli che possono essere:
      - nulli (nessun risultato quando in realtà ve ne sono)
      - falsi (cioè che il nome del file non corrisponde a ciò che veramente è)
      - addizionati da file promozionali (spesso programmi spyware/adware)
    • rispondere alle richieste di fonti per i download, inviando zero fonti o liste di fonti fasulle, in modo da ostacolare agli utenti di ottenere un file.


    Oltre a quanto detto, quando un utente connette eMule ad un server, esso viene a conoscenza della lista completa dei propri file condivisi, in modo da svolgere la sua principale funzione: l'indicizzazione dei file condivisi dagli utenti, e quindi la capacità di eseguire ricerche e fornire le liste di utenti di un file che si desidera scaricare. Ma questo può rappresentare anche un pericolo, in quanto un server può essere predisposto per monitorare i file condivisi dagli utenti e individuare le possibili violazioni sul diritto d'autore sulle opere condivise illegalmente nella rete.

    Ecco dunque l'importanza di conoscere gli aspetti relativi all'uso dei server eD2k e come gestirli in modo affidabile. Di seguito vengono illustrate alcune funzioni da conoscere e suggerimenti su come utilizzarle.

    Discussione utile : lista server emule

    Impostare le opzioni di eMule
    In opzioni > server di eMule è opportuno disabilitare le funzioni di aggiornamento automatico della lista server, in modo da non caricare nessun altro server oltre a quelli che poi andremo ad inserire manualmente.

    Aggiornare lista server da url
    Nella finestra "server" di eMule, nella colonna a destra c'è il riquadro in cui incollare un indirizzo http e quindi caricare una lista server. Prima di eseguire l'aggiornamento, se non si è sicuri della affidabilità della lista server già presente, è opportuno svuotare la lista: tasto destro del muose su qualsiasi punto all'interno della lista server e dare il comando Elimina tutti i server.

    Liste server.met
    Molte sono le risorse in rete da cui poter prendere la lista server, le puoi trovare sui motori di ricerca cercando "server.met". Di particolar menzione segnaliamo il sito www.peerates.net, il quale esegue quotidianamente una serie di test automatici su tutti i server attivi per verificarne l'attendibilità, e grazie ai risultati ottenuti viene fornita una lista server aggiornata in tempo reale.
    Noi di P2P Forum abbiamo comunque voluto mettere a disposizione una lista server fatta da noi. Essa contiene un insieme più ristretto di server rispetto alla lista di peerates, in quanto si è voluto seguire le indicazioni presenti nel forum ufficiale di eMule e nel sito bluetack.co.uk, riguardo alcuni server ritenuti non del tutto affidabili nonostante i test di peerates non li abbiano riconosciuti come fake server.


    Funzioni disponibili e alcuni consigli

    • Scelta del server a cui connettersi: è indifferente, in quanto le ricerche con metodo "globale" vengono eseguite su tutti i server della lista, mentre per ottenere le fonti dei download esiste anche la funzione di scambio fonti tra utenti eMule (basta infatti una sola fonte per ottenere tutte le altre) e la rete Kad.
    • Connessione al server: può essere fatta manulamente, con un doppio clic sul server desiderato, oppure tramite il bottone Connetti, posizionato nella finestra Server in alto a destra, con il quale eMule sceglie automaticamente il server con cui stabilire la connessione; qualora non fosse possibile la connessione, eMule esegue un nuovo tentativo con un altro server. L’ordine di scelta viene gestito dal parametro Priorità (solo se in opzioni > server è abilitata l’opzione di usare il sistema delle priorità).
    • Priorità: ciascun server della lista ha una priorità in modo da poter regolare l’ordine di scelta che eMule prenderà quando si fà la connessione automatica ad un server. Le priorità (bassa, normale, alta) per ogni singolo server si possono modificare dal menù contestuale, a cui si accede col tasto destro del mouse sul nome del server desiderato.
    • Server statici: oltre alla priorità, è possibile indicare alcuni server come "statici" attraverso il menù contestuale, e attivando in opzioni > server la funzione Connetti automaticamente solo ai server statici, eMule tenterà di connettersi solo ai server marcati come statici. L'uso di questa funzione è facoltativo, dato che la scelta del server non è determinante. Inoltre bisogna avere maggior attenzione in quanto se si selezionano troppi pochi server, e/o questi un giorno risultassero tutti indisponibili, eMule non sarà più in grado di connettersi ad alcun server, pur essendocene di caricati nella lista server (ma non sono statici!). L'elenco di server statici può essere modificato anche a mano, editando il file staticservers.dat che si trova nella cartella config di eMule.
    • Limite File Soft/Hard: ogni server possiede questi due limiti. Se si condivide un numero di file maggiore del Limite File Soft, la quantità in eccesso sarà ignorata dal server. Tuttavia l’uso della rete Kad e la funzione di scambio fonti, permettono di rendere condivisibile anche il resto dei file che non sono noti al server a cui si è connessi. Se invece il numero di file condivisi è maggiore del Limite File Hard imposto da un server, non sarà possibile stabilire la connessione con tale server.
    • IP Filter: il filtro IP viene applicato anche alla lista server, cioè i server il cui indirizzo IP è contenuto nell’ipfilter verranno scartati dalla lista. Riguardo all'utilizzo dei server, questo strumento permette maggior affidabilità nel caricamento di una lista server, poichè si possono anche prendere liste che includono fake server, i quali però saranno bloccati dall’ipfilter (o direttamente rimossi dall'ipfilter se in opzioni > sicurezza si abilita la voce Filtra anche i server).
    • Fallimenti: eMule tiene conto dei tentativi di connessioni falliti a ciascun server. In opzioni > server si può specificare oltre quanti fallimenti (da 1 a 10) eliminare i server dalla lista. Mentre si sta usando eMule, i server che hanno superato il numero di fallimenti impostato risulteranno di colore grigio e al successivo riavvio di eMule non saranno più presenti nella lista. Pertanto, specialmente in caso di disservizi della propria connessione, che spesso portano al fallimento di tutti i server in lista, sarà necessario ricaricare la lista server.
    • Quando aggiornare: non è necessario aggiornare la lista server ogni giorno, in teoria sarebbe sufficiente farlo quando vengono aggiunti nuovi server o quando la lista si riduce o diventa vuota a causa dei fallimenti delle connessioni. Come compromesso, si può aggiornare una volta alla settimana.
    • Offuscamento: anche la connessione ai server supporta l'offuscamento del protocollo. Se la connessione è normale oppure offuscata si può verificarlo tra le informazioni del server, nella finestra Server, alla colonna di destra. Se la connessione al server risulta normale nonostante l'offuscamento del protocollo sia abilitato, i motivi sono due: il server utilizza una versione datata del software e non supporta l'uffuscamento, oppure perchè tale server è appena stato inserito nella propria lista. Non è possibile infatti stabilire immediatamente una connessione offuscata. Per rimediare, è sufficiente sconnettere eMule e riconnetterlo allo stesso server.
    • Webservices.dat: su questo file di eMule si possono inserire varie funzioni utili, le quali sono poi accessibili dai menù contestuali (tasto destro del muose) o dal menù Strumenti sulla barra degli strumenti di eMule

      Il comando sarà poi accessibile dal bottone Strumenti della barra in alto di eMule. Il file webservices.dat si trova nella cartella config di eMule e si può aprire e modificare con un qualsiasi programma di scrittura. Il codice riportato è un esempio, allo stesso modo può essere fatto con qualsiasi indirizzo che rappresenti un file server.met (o .met.gz)
    Ultima modifica di Delo; 26-02-2014 alle 11: 09

Tag per Questa Discussione
Articoli consigliati
Permessi di Scrittura
  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •