Visualizza Feed RSS

Stress e ansia urbani

  1. Psicologi: vivere a Napoli causa traumi

    Di , 18-01-2009 alle 04: 21
    Vivere a Napoli causa "traumatizzazioni metropolitane" Questo disturbo è dilagante anche tra gli studenti napoletani Le paure più frequenti: risse (28%), molestie (25%), aggressioni (24%) e incidenti stradali (23%). Questi alcuni dati emersi oggi dal convegno dell'associazione 'Psicologi per la responsabilità sociale della Campania'. L'organismo è impegnato a promuovere studi, azioni e ricerche sulla qualità della vita.

    Per gli psicologi - si spiega in un comunicato
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  2. Stress da traffico: Italia peggio della Gran Bretagna

    Di , 18-01-2009 alle 03: 18
    Chi di noi può dire di non essersi mai innervosito nel rimanere incolonnato anche soltanto per pochi minuti nel traffico? Chi non ha mai cercato di escogitare soluzioni al fine di scavalcare le code? E chi non ha mai pronunciato parolacce o fatto gestacci contro un automobilista imbranato, colpevole di “farci perdere tempo” o di averci soffiato il parcheggio?
    Ebbene si, forse è proprio il caso di confessare, davanti a queste domande la maggior parte di noi è costretta ad ammettere
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  3. Stress o stressati?

    Di , 18-01-2009 alle 03: 17
    Elevare lo stress al rango di fenomeno sociale induce a parlarne, anche se ha una reputazione piuttosto brutta: lo si accusa, infatti, di essere all’origine di numerosi dei cosiddetti mali della civilizzazione.
    I fattori esterni che ci minacciano, o che viviamo come una minaccia, possono essere fisici, emozionali o anche immaginari; ad ogni modo essi ci danno il batticuore, ci rendono tesi, nervosi, vulnerabili. A volte nel traffico ci innervosiamo, litighiamo durante le riunioni, perfino
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  4. Vacanze e stress da rientro

    Di , 18-01-2009 alle 03: 15
    Ricordate lo spot pubblicitario in cui la protagonista è una signora che, dopo aver trascorso una vacanza in crociera, non riesce a tornare serenamente alla vita di tutti giorni?
    Ebbene si, non è necessario fare una vacanza da sogno per avere difficoltà a riprendere la routine della vita quotidiana.
    Pensare di dover tornare sui libri, di dover trascorrere parte del tempo a scuola, all’università o al lavoro ed avere poco spazio da dedicare a noi stessi, può tradursi in un reale
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  5. Vacanze e stress da rientro

    Di , 18-01-2009 alle 03: 14
    Ricordate lo spot pubblicitario in cui la protagonista è una signora che, dopo aver trascorso una vacanza in crociera, non riesce a tornare serenamente alla vita di tutti giorni?
    Ebbene si, non è necessario fare una vacanza da sogno per avere difficoltà a riprendere la routine della vita quotidiana.
    Pensare di dover tornare sui libri, di dover trascorrere parte del tempo a scuola, all’università o al lavoro ed avere poco spazio da dedicare a noi stessi, può tradursi in un reale
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  6. Vacanze e stress da rientro

    Di , 18-01-2009 alle 03: 14
    Ricordate lo spot pubblicitario in cui la protagonista è una signora che, dopo aver trascorso una vacanza in crociera, non riesce a tornare serenamente alla vita di tutti giorni?
    Ebbene si, non è necessario fare una vacanza da sogno per avere difficoltà a riprendere la routine della vita quotidiana.
    Pensare di dover tornare sui libri, di dover trascorrere parte del tempo a scuola, all’università o al lavoro ed avere poco spazio da dedicare a noi stessi, può tradursi in un reale
    ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani
  7. Crisi socio-economica e collasso familiare

    Di , 18-01-2009 alle 03: 09
    Rabbia, ansia, sconforto e senso di impotenza, questi i sentimenti prevalenti in chi in questi ultimi mesi vive in pieno un cambiamento sociale ed economico inaspettato del proprio status. Conquistato uno stato di benessere sociale, che ha visto il suo miglior periodo negli anni passati, oggi le famiglie si ritrovano a fare i conti in tasca e il livello di ansia raggiunge alti picchi già dalla seconda settimana del mese in cui si cominciano a contare anche i centesimi che serviranno per sopperire ...
    Categorie
    Stress e ansia urbani