Visualizza Feed RSS

La psicologia e le dipendenze (alcool, droga, fumo)

  1. Gratta e Vinci. Boom fra i giovani, allarme dipendenza

    Di , 08-05-2010 alle 12: 50
    Ha tra i 17 e i 18 anni, è maschio, frequenta prevalentemente istituti professionali, risiede al Sud o nelle isole, gioca in media 10 euro al mese, predilige il "Gratta e vinci" e appare sempre più attratto dalle new slot. Non conosce però le regole che vietano il gioco ai minori, ma è pur sempre consapevole dei rischi da dipendendenza che il gioco può produrre.
    È l'identikit di uno dei 686mila studenti delle ultime due classi delle superiori che almeno una volta ha tentato ...
  2. Se gli adolescenti si mettono in gioco, d’azzardo

    Di , 08-05-2010 alle 12: 24
    Il gioco d’azzardo è in forte aumento: cresce al ritmo del 13 per cento in un anno, 53 miliardi di euro puntati solo nel 2009, sempre più gli adolescenti coinvolti, come attestano i dati di uno studio su 40.000 studenti condotto dall’Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Ifc-Cnr) all’interno del progetto “Il gioco è una cosa seria” dell’Asl To3 coordinato da Paolo Jarre.

    “Dal 2008 al 2009 la percentuale di studenti tra i 15 ...
  3. Adolescenza, comportamenti a rischio e incidenti

    Di , 18-01-2009 alle 04: 17
    L’adolescenza abilita l’essere umano alla realizzazione di due fondamentali possibilità.
    Da un lato, grazie alla maturità sessuale, potrà procreare, cioè dare vita alla sua progenie, dall’altro acquisisce i mezzi per “controllare” il proprio e l’altrui vivere e morire: può darsi e può dare la morte. Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza trasforma radicalmente il vissuto della temporalità.

    Il tempo dell’infanzia scorre rettilineo e infinito, ma
    ...
  4. Il fascino indiscreto della droga

    Di , 18-01-2009 alle 04: 13
    Basta con la storia della droga e del disagio, della sfiga e della vergogna. Ai ragazzi l'abuso piace. Intriga, affascina e tira dentro. Dici droga e gli adolescenti sorridono: dà euforia, allegria, relax, piacere, soddisfazione. "Lascialo stare quello è un tossico", nei corridoi delle scuole non lo si sente più.

    E non si pensi alle brave scolare pronte a salvare i compagni dalle cattive compagnie, sono loro quelle più a rischio: al pari dei maschietti subiscono il
    ...
  5. Adolescenti e Droghe

    Di , 18-01-2009 alle 04: 10
    Pensando ai giovani e alle droghe, mi viene in mente l’immagine di un iceberg, la cui punta, che affiora dal pelo dall’acqua, rappresenta la parte più piccola dell’intero corpo galleggiante. Così come la punta di un iceberg, la popolazione di giovani che manifestano sintomi di dipendenza da sostanze, è solo la parte più esigua, rispetto la restante parte sommersa, rappresentata dal mondo degli “esploratori” e dei cosiddetti “tossici”. Dei “tossici” si sa un po’ di tutto e ...