Visualizza Feed RSS

Disinfatuazione terrestre

30 anni single. Di nuovo.

Come superare la fine di un amore, in attesa dell'anima gemella.

  1. E poi siamo noi donne quelle complicate

    Di , 13-05-2010 alle 18: 11 (Disinfatuazione terrestre)
    1° giorno "sono confuso non so più cosa sento per te.."

    2° giorno "io SO che è con te che voglio stare"

    3° giorno "forse abbiamo sbagliato a tornare insieme così presto"

    4° giorno "noi non stiamo insieme"

    Al 5° ti do una randellata sui denti che non te la scordi più !
    Categorie
    Non Categorizzato
  2. differenze tra dialoghi

    Di , 07-05-2010 alle 17: 06 (Disinfatuazione terrestre)
    #1

    Amica: "...allora vi siete rimessi insieme?"

    Io:" si...ma voglio andarci piano e riprendere un pò per volta..."

    Amica:"...ovvio..."



    #2

    Sorella: "allora vi siete rimessi insieme?"

    Io: " si, ma stiamo riprendendo un pò per volta..."

    Sorella: "...che stronzo..."

    #3

    Mamma: "ma è vero che siete ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  3. confused! confused!

    Di , 06-05-2010 alle 18: 17 (Disinfatuazione terrestre)
    Come accennato a Pinkfloyd ci sono stati dei cambiamenti...
    Ci siamo visti l'altra sera e mi ha detto cose che mi han fatto piacere, tipo che è stato affrettato a lasciarmi, che alcune situazioni lo hanno messo sotto pressione tra cui alcuni miei comportamenti.
    "Tutto a posto" direte voi.
    Più o meno.
    Abbiamo ripreso a vederci e a crederci.
    Ma quella vocina paranoica che è in me non fa altro che girarsi e rigirarsi e rigirigirarsi...voglio dire, in una ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  4. ma lo fanno apposta?

    Di , 05-05-2010 alle 13: 36 (Disinfatuazione terrestre)
    stamattina il vento ha fatto arrivare in ufficio uno di quei tulle per bomboniere, avete presente? A parte che di solito col vento si alzano carte e buste ma i tulle di bomboniera...boh! La mia collega mi ha guardato e ha detto "chissà magari è un segno" Un segno de che???
    Categorie
  5. Ho deciso

    Di , 03-05-2010 alle 13: 29 (Disinfatuazione terrestre)
    questo blog resterà aperto fin quando non arriverà qualcun altro a ridarmi il sorriso, a farmi tornare la voglia di cucinare, qualcuno con cui poter guardare un bel film la domenica pomeriggio impigriti nel letto, qualcuno che mi chiamerà per sapere se sono arrivata a lavoro, qualcuno che mi sorreggerà la testa durante i conati di vomito...
    Categorie
  6. ma quale dieta?

    Di , 30-04-2010 alle 11: 05 (Disinfatuazione terrestre)
    Inutile dire che dopo la gentile comunicazione da parte del mio (ex)lui avvenuta giovedì scorso lo stomaco stranamente ha deciso di non voler ricevere al suo interno nessuna pietanza...insomma m'è passata la fame! Il che ha un suo risvolto positivo perchè dato l'umore non c'ho nemmeno voglia di andare in palestra, oltretutto mi sono pure raffreddata (che vorrei capire come è successo, fino al giorno prima stavo bene, la mattina dopo zac!) dicevo...il risvolto positivo si: siccome non vado più ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  7. Umore altalenante

    Di , 30-04-2010 alle 11: 01 (Disinfatuazione terrestre)
    Un momento prima sono euforica e penso che ce la farò, l'attimo dopo mi prende il panico e non mi capacito di quello che è successo.
    Lo so, una marea di persone si lasciano in continuazione ogni giorno ma quando cominci a cercare casa e a progettare un futuro insieme, una cosa del genere ti uccide. Magari arriverà il giorno in cui riusciremo a stare nella stessa stanza serenamente e senza soffrire. Ma chissà quanto manca a quel giorno...
    Categorie
    Non Categorizzato
  8. ...e son passati 5 giorni

    Di , 30-04-2010 alle 10: 55 (Disinfatuazione terrestre)
    5 giorni dalla rottura. Rottura che ha segnato la fine di un rapporto durato 6 anni. Rapporto che ha avuto i suoi alti e bassi.

    Più che un blog questo è un para-blog, perchè di blog ufficiale ne ho già uno. Qui segnerò tutti i pensieri che mi affollano la mente, belli e brutti. L'intento è quello di sdrammatizzare quello che mi sta accadendo e che al momento sembra una tragedia, un tunnel senza uscita. Spero di riuscirci e di non deprimermi/vi ancora di più.

    Noto ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  9. no comment

    Di , 30-04-2010 alle 10: 48 (Disinfatuazione terrestre)
    Ieri mi ha chiamato, dopo 3 giorni di telefonate in cui era distante e freddo e mi fa "Oggi ho sentito la tua mancanza!"
    eh certo! per questo ti sei ricordato di chiamarmi alle 8.00 di sera.

    Categorie
    Non Categorizzato
  10. Umore altalenante

    Di , 29-04-2010 alle 10: 55 (Disinfatuazione terrestre)
    Un momento prima sono euforica e penso che ce la farò, l'attimo dopo mi prende il panico e non mi capacito di quello che è successo.
    Lo so, una marea di persone si lasciano in continuazione ogni giorno ma quando cominci a cercare casa e a progettare un futuro insieme, una cosa del genere ti uccide. Magari arriverà il giorno in cui riusciremo a stare nella stessa stanza serenamente e senza soffrire. Ma chissà quanto manca a quel giorno...
    Categorie
  11. ma quale dieta?

    Di , 28-04-2010 alle 10: 55 (Disinfatuazione terrestre)
    Inutile dire che dopo la gentile comunicazione da parte del mio (ex)lui avvenuta giovedì scorso lo stomaco stranamente ha deciso di non voler ricevere al suo interno nessuna pietanza...insomma m'è passata la fame! Il che ha un suo risvolto positivo perchè dato l'umore non c'ho nemmeno voglia di andare in palestra, oltretutto mi sono pure raffreddata (che vorrei capire come è successo, fino al giorno prima stavo bene, la mattina dopo zac!) dicevo...il risvolto positivo si: siccome non vado più ...
    Categorie
  12. E son passati 5 giorni...

    Di , 27-04-2010 alle 17: 06 (Disinfatuazione terrestre)
    5 giorni dalla rottura. Rottura che ha segnato la fine di un rapporto durato 6 anni. Rapporto che ha avuto i suoi alti e bassi.

    Più che un blog questo è un para-blog, perchè di blog ufficiale ne ho già uno. Qui segnerò tutti i pensieri che mi affollano la mente, belli e brutti. L'intento è quello di sdrammatizzare quello che mi sta accadendo e che al momento sembra una tragedia, un tunnel senza uscita. Spero di riuscirci e di non deprimermi/vi ancora di più.

    Noto ...
    Categorie