Visualizza Feed RSS

L'oblio sul caos




Dedicato a tutti coloro che amano ascoltare e parlare di sè, agli artisti e ai realisti... a tutti voi che passate di qui senza impronte o che mi cambiate la vita....

Benvenuti nel mio mondo

  1. Gli angoli dell'ovvio

    Di , 30-11-2010 alle 15: 21 (L'oblio sul caos)
    Mi rifugio dal mondo,
    ripensando all'esordio
    di quegli attimi da carta colorata.

    Residuo di razionale follia.

    Squarci di luce a mezz'aria.

    Vocii di metodi contemporanei,
    figli di idealisti puritani.

    Non esiste peccato
    se non vi è pena.

    Mi scuoto un po'
    tra i chiodi dell'ovvio.
    Si gela.

    Mariagrazia Zingaro
    Categorie
    Poesie
  2. Forse cado

    Di , 28-11-2010 alle 13: 00 (L'oblio sul caos)
    Gelidi,
    come questa notte
    fatta di vetri opachi e nubi smesse.
    Il ricordo delle due dimensioni
    si fa spazio tra le foglie morte.
    Un pacco di blocchi colorati,
    che a dispetto di qualsiasi dio,
    dan vita ad un omino informe.

    Si spegne la luce.
    E' di nuovo presente.
    Ritorno malconcia
    su un pianeta che non m'appartiene,
    intenta a ricercar una nuvola
    su cui naufragare.

    Il cielo ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  3. Tramonto di materia

    Di , 09-11-2010 alle 11: 59 (L'oblio sul caos)
    Manichini di plastica
    girovagano tra luci a led
    e colori fluorescenti.

    Occhi neri
    e bocche rigonfie di silicone
    raccontano di ombre smunte
    e frantumi di realtà.

    Qualche straccio aderente,
    al braccio un diamante,
    sorriso di gomma.

    Frattaglie di anime in saldo
    si mescolano sul bancone.

    Mercanzia malata
    sotto abusi di modernità,
    parole taglienti,
    ricordi latenti.
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  4. Giostra

    Di , 08-11-2010 alle 22: 43 (L'oblio sul caos)
    Il colore di quelle stille di sale
    mi avvolge il cuore.

    Nuda da dignità
    mi dedico a qualche pensiero
    che non profuma
    di fiori d'arancio
    ma di vento marcio.

    Sguardi di compassione
    scherniscono un vecchio leone,
    che della sua sorte
    non ne conosce la rotta.

    Il tramonto pare morirgli intorno
    mentre avvoltoi beffardi
    ridono delle sue sconfitte.

    Un disegno nella mente
    ...

    Aggiornato il 09-11-2010 alle 11: 58 da Mariagrazia1991

    Categorie
    Poesie
    Anteprime Allegate Immagini Allegate
  5. Dissolvenza

    Di , 27-10-2010 alle 14: 52 (L'oblio sul caos)
    Stille di luce
    si sciolgono nel buio
    mentre uno sguardo amaro
    si allontana dalla mia pelle.

    Un sorriso si spande
    dal tempio dei ricordi
    mentre istanti di me
    si frantumano come stelle.

    Si crogiola nella penombra
    quel che resta del mio cuore.

    Cerca disperato l'amore.

    Il dolce sospiro
    di una mano pura d'inibizione
    capace d'accarezzar l'anima
    e di sorbir il desiderio puro
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  6. Rewind

    Di , 02-10-2010 alle 13: 03 (L'oblio sul caos)
    Freme la mia pelle
    sotto le tue mani calde.

    Vibra il mio cuore
    coperto dal tuo sguardo,
    s'inebriano i sensi.

    Ad un tratto
    è follia.

    Sorrido ai tuoi occhi
    che si perdono sul mio corpo.

    Mi ubriaco di te
    a cuore scalzo.

    La mia mente
    non ha più recinti.

    Io,
    priva d'inibizione
    m'abbandono a te.

    Son viva.
    Son tua.

    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  7. Inchiostro di mattone

    Di , 08-09-2010 alle 19: 12 (L'oblio sul caos)
    L'odore delle penne nuove
    e il groviglio di parole.
    Vivo perennemente
    in quel sottile senso d'irrealtà.

    Mi tormento le labbra
    mentre pensieri di vigile fantasia
    riempiono i salotti della mente.
    Ci sei tu,
    con le sottili parodie di vita.
    Ci sono io,
    sotto la pioggia che avrà fine.
    Ci siamo noi
    stesi sotto le stelle
    a rilasciar interviste al vento.

    Una mollettina trattiene
    ciò
    ...
    Categorie
    Poesie
  8. Ricordo di noi

    Di , 04-09-2010 alle 14: 49 (L'oblio sul caos)
    RICORDO DI NOI


    Sotto le candide stelle
    ci raccontiamo di storie
    vissute sulla pelle.
    Una sigaretta di pace
    e il sorriso che non tace.

    I nostri sguardi
    persi negli aneddoti più folli
    e la certezza
    di non essere soli.

    Le giornate trascorse
    a sognare il ritorno
    di quei giorni senza sonno.

    Qualche birra,
    un po' di compagnia
    ed era perfetta la vita mia. ...
    Categorie
    Poesie
  9. Gocce di vita

    Di , 04-09-2010 alle 14: 44 (L'oblio sul caos)
    GOCCE DI VITA

    Si scindono le anime
    e si mescolano e pensieri.
    Siamo flash
    degli stessi ricordi,
    disegni di autori diversi
    dai colori assurdi e controversi.

    Perfetti nella loro stranezza
    raccontano di vite
    fatte d'asfalto,
    di sale,
    di sorrisi senza rancore,
    di vizi e virtù
    mai assaporati.

    Siamo come bolle di cemento,
    siamo senza ali al vento,
    ma con sogni e desideri ...
    Categorie
    Poesie
  10. Vittima di cemento

    Di , 03-09-2010 alle 14: 26 (L'oblio sul caos)


    Parole in sciopero
    hanno marchiato
    un muto smarrimento.
    Silenzioso racconto
    di frastagliati stracci di passato.

    Figli di film moralisti
    recitiamo maschere in standby.
    Nuvole all'orizzonte,
    l'inizio di una nuova me
    che senza tempo e timore
    si dedica all'amore.

    Frattaglie di ieri
    si stendono sulle pagine
    e come apostrofi,
    malsani e rigogliosi,
    pubblicano la carneficina
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  11. Album di me

    Di , 31-08-2010 alle 12: 59 (L'oblio sul caos)
    Ho raccolto un pò di nostalgia, l'ho raccontata a qualche malattia e mi son detta che tutto prima o poi passa e va.
    Ho dimenticato come scrivere poesie e mi chiudo in me circondandomi di stoffe di un tempo e qualche lacrima d'anzianità.
    Ho vissuto nello specchio di me, circondata da pensieri alla quale vietavo l'entrata. Ho sperato.
    Ho pregato, pregato alla luna, perchè in Dio non ho fiducia, l'ho persa per la via.
    Sento passi in quel che ieri era il nido dei miei ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  12. Immagine di vetro

    Di , 19-08-2010 alle 22: 49 (L'oblio sul caos)
    Il caldo volto del cielo
    mi accarezza la pelle
    e qualche stilla di sudore
    scivola via.
    Si perde nel sale.

    Mi accerchio di realtà condivise
    mentre pensieri in astinenza
    s'appoggiano su flash sconosciuti.

    Stesse parole
    per diversi stralci d'emozioni.
    Di me.

    Un metro di libertà
    e qualche litro di dignità
    raccolto sul bagnasciuga
    lentamente si stendono.

    Non
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  13. Maledettamente Persa

    Di , 15-08-2010 alle 22: 23 (L'oblio sul caos)
    Mangio bocconi di lacrime
    mentre ti sento lontano.
    Distante dal cuore,
    dagli occhi, da me.


    Batte la luce
    sull'ombra dei miei sorrisi.
    Sono stanca di quei flash di noi,
    stanca dei residui
    che questa realtà lascia.


    Perdo stralci di felicità
    sotto il sole che non sà.


    Vorrei le tue labbra
    sulle mie
    intente a legger
    le parole che non dico mai.


    Vorrei
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  14. Sole di Sale

    Di , 14-08-2010 alle 14: 58 (L'oblio sul caos)
    Eterni palpiti
    raccontano dell'oblio del cuore.


    Sessualità senza confini
    si crogiolano sulla via del mare.


    Odore di verità
    in questa giornata di sale.


    Impronte di racconti
    s'abbronzano sul mare.


    Sabbia sul fronte
    non lascia spazio a certezze.


    Qualche flash sul mare
    e un carretto di speranze
    da trasportare.


    Un ombrello
    e qualche ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  15. Ipotesi

    Di , 01-08-2010 alle 21: 30 (L'oblio sul caos)
    Accarezza la pelle
    la brina delle stelle
    mentre l'aria salata
    racconta di noi.


    Si spoglia la luna
    sotto parole
    fatte di respiri sommessi,
    muti, umili.
    Ottima compagnia,
    due birre,
    qualche onda e una scia.


    Mi sembra realtà
    mentre leggo il tuo sorriso
    e sento il tuo viso
    perdersi un po'
    nei miei occhi di bambina.


    Sento le giornate
    correr via
    e con loro
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima