Visualizza Feed RSS

Non Categorizzato

Inserzioni senza categoria

  1. Quello che i vostri figli non dicono

    Di , 01-02-2011 alle 16: 14 (L'oblio sul caos)
    Siamo solo noi
    4 parte

    Fasce di blu tagliano il cielo gelido di gennaio. A vederlo sembra quasi primavera, se non fosse per l'infima colonnina di mercurio che segna i 3 °C.
    Odio l'inverno. Odio l'estate. E le mezze stagioni non esistono più. Ora ditemi che non è sfiga questa!
    L'inverno è troppo gelido e io sono un soggetto che ama l'afa. L'estate poi son troppo sola per godermi l'afa e il mare lurido di qualche città vicina.
    L'anno scorso l'estate ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  2. Quello che i vostri figli non dicono

    Di , 01-02-2011 alle 15: 38 (L'oblio sul caos)
    Siamo solo noi
    3 Parte

    “OGGI DEVO PAGARE LE BOLLETTE, DOMANI L'ASSICURAZIONE, POI C'E' LA BENZINA, IL TICKET OSPEDALIERO E... “ E ok! Ancora una volta mi si blocca lo stomaco. E mi sento peggio.
    Con la delicatezza di un elefante in una cristalliera mi vengono elencate tutte le spese recenti, tanto per non far gravare il fatto che non ho un occupazione. Il tutto avviene mentre usciamo dal centro commerciale dove ho comprato il primo paio di jeans da almeno un anno. ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  3. Quello che i vostri figli non dicono

    Di , 01-02-2011 alle 00: 08 (L'oblio sul caos)
    SIAMO SOLO NOI
    Parte 2


    Giorno.
    Da perfetta casalinga mi costringo ad alzarmi appannata e stropicciata, per fare colazione con latte e biscotti dalla dubbia provenienza, per poi dedicarmi alla pulizia della casa e alla cura della persona altrui.
    Il tutto avviene sotto l'occhio vigile della tv che mi spara gossippate e storie di persone a cui piace terribilmente litigare. In pubblico.
    Uhh che gioia !!!
    Finita l'ovvia lista di roba noiosa da fare mi accoccolo ...

    Aggiornato il 01-02-2011 alle 15: 31 da Mariagrazia1991

    Categorie
    Non Categorizzato
  4. Quello che i vostri figli non dicono

    Di , 31-01-2011 alle 11: 31 (L'oblio sul caos)
    SIAMO SOLO NOI



    19 anni. Disoccupata. Pensiero instabile. Lunatica. Depressa. Isterica. Invasa da un sentimento insano di solitudine. Lontana dal concetto di famiglia felice stile “Mulino Bianco”.
    Insomma una ragazza come le altre dell'era “moderna”, così come la chiamano i virtuosi e i decerebrati cronici.
    Era moderna di che? Ci si ammazza per uno stop, per antipatia o tanto perché i domiciliari non son poi così male, il tutto domandandosi il perchè ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  5. Estorsioni

    Di , 06-01-2011 alle 13: 21 (L'oblio sul caos)
    Mi rifugio
    tra scalze tradizioni
    e vecchi ideali.

    Famiglie preconfezionate
    unite dal ritorno in patria.

    Sfocata e smunta
    mi vedo tra i volti
    di chi s'acconcia di colore.

    Inquisizione su corpi spenti,
    lontani dai commenti senili
    e virtuose comunità.

    Mariagrazia Zingaro
    Categorie
    Non Categorizzato
  6. Forse cado

    Di , 28-11-2010 alle 13: 00 (L'oblio sul caos)
    Gelidi,
    come questa notte
    fatta di vetri opachi e nubi smesse.
    Il ricordo delle due dimensioni
    si fa spazio tra le foglie morte.
    Un pacco di blocchi colorati,
    che a dispetto di qualsiasi dio,
    dan vita ad un omino informe.

    Si spegne la luce.
    E' di nuovo presente.
    Ritorno malconcia
    su un pianeta che non m'appartiene,
    intenta a ricercar una nuvola
    su cui naufragare.

    Il cielo ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  7. Tramonto di materia

    Di , 09-11-2010 alle 11: 59 (L'oblio sul caos)
    Manichini di plastica
    girovagano tra luci a led
    e colori fluorescenti.

    Occhi neri
    e bocche rigonfie di silicone
    raccontano di ombre smunte
    e frantumi di realtà.

    Qualche straccio aderente,
    al braccio un diamante,
    sorriso di gomma.

    Frattaglie di anime in saldo
    si mescolano sul bancone.

    Mercanzia malata
    sotto abusi di modernità,
    parole taglienti,
    ricordi latenti.
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  8. Dissolvenza

    Di , 27-10-2010 alle 14: 52 (L'oblio sul caos)
    Stille di luce
    si sciolgono nel buio
    mentre uno sguardo amaro
    si allontana dalla mia pelle.

    Un sorriso si spande
    dal tempio dei ricordi
    mentre istanti di me
    si frantumano come stelle.

    Si crogiola nella penombra
    quel che resta del mio cuore.

    Cerca disperato l'amore.

    Il dolce sospiro
    di una mano pura d'inibizione
    capace d'accarezzar l'anima
    e di sorbir il desiderio puro
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  9. Rewind

    Di , 02-10-2010 alle 13: 03 (L'oblio sul caos)
    Freme la mia pelle
    sotto le tue mani calde.

    Vibra il mio cuore
    coperto dal tuo sguardo,
    s'inebriano i sensi.

    Ad un tratto
    è follia.

    Sorrido ai tuoi occhi
    che si perdono sul mio corpo.

    Mi ubriaco di te
    a cuore scalzo.

    La mia mente
    non ha più recinti.

    Io,
    priva d'inibizione
    m'abbandono a te.

    Son viva.
    Son tua.

    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  10. Vittima di cemento

    Di , 03-09-2010 alle 14: 26 (L'oblio sul caos)


    Parole in sciopero
    hanno marchiato
    un muto smarrimento.
    Silenzioso racconto
    di frastagliati stracci di passato.

    Figli di film moralisti
    recitiamo maschere in standby.
    Nuvole all'orizzonte,
    l'inizio di una nuova me
    che senza tempo e timore
    si dedica all'amore.

    Frattaglie di ieri
    si stendono sulle pagine
    e come apostrofi,
    malsani e rigogliosi,
    pubblicano la carneficina
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  11. Album di me

    Di , 31-08-2010 alle 12: 59 (L'oblio sul caos)
    Ho raccolto un pò di nostalgia, l'ho raccontata a qualche malattia e mi son detta che tutto prima o poi passa e va.
    Ho dimenticato come scrivere poesie e mi chiudo in me circondandomi di stoffe di un tempo e qualche lacrima d'anzianità.
    Ho vissuto nello specchio di me, circondata da pensieri alla quale vietavo l'entrata. Ho sperato.
    Ho pregato, pregato alla luna, perchè in Dio non ho fiducia, l'ho persa per la via.
    Sento passi in quel che ieri era il nido dei miei ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  12. Immagine di vetro

    Di , 19-08-2010 alle 22: 49 (L'oblio sul caos)
    Il caldo volto del cielo
    mi accarezza la pelle
    e qualche stilla di sudore
    scivola via.
    Si perde nel sale.

    Mi accerchio di realtà condivise
    mentre pensieri in astinenza
    s'appoggiano su flash sconosciuti.

    Stesse parole
    per diversi stralci d'emozioni.
    Di me.

    Un metro di libertà
    e qualche litro di dignità
    raccolto sul bagnasciuga
    lentamente si stendono.

    Non
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  13. Maledettamente Persa

    Di , 15-08-2010 alle 22: 23 (L'oblio sul caos)
    Mangio bocconi di lacrime
    mentre ti sento lontano.
    Distante dal cuore,
    dagli occhi, da me.


    Batte la luce
    sull'ombra dei miei sorrisi.
    Sono stanca di quei flash di noi,
    stanca dei residui
    che questa realtà lascia.


    Perdo stralci di felicità
    sotto il sole che non sà.


    Vorrei le tue labbra
    sulle mie
    intente a legger
    le parole che non dico mai.


    Vorrei
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  14. Sole di Sale

    Di , 14-08-2010 alle 14: 58 (L'oblio sul caos)
    Eterni palpiti
    raccontano dell'oblio del cuore.


    Sessualità senza confini
    si crogiolano sulla via del mare.


    Odore di verità
    in questa giornata di sale.


    Impronte di racconti
    s'abbronzano sul mare.


    Sabbia sul fronte
    non lascia spazio a certezze.


    Qualche flash sul mare
    e un carretto di speranze
    da trasportare.


    Un ombrello
    e qualche ...
    Categorie
    Non Categorizzato
  15. Ipotesi

    Di , 01-08-2010 alle 21: 30 (L'oblio sul caos)
    Accarezza la pelle
    la brina delle stelle
    mentre l'aria salata
    racconta di noi.


    Si spoglia la luna
    sotto parole
    fatte di respiri sommessi,
    muti, umili.
    Ottima compagnia,
    due birre,
    qualche onda e una scia.


    Mi sembra realtà
    mentre leggo il tuo sorriso
    e sento il tuo viso
    perdersi un po'
    nei miei occhi di bambina.


    Sento le giornate
    correr via
    e con loro
    ...
    Categorie
    Non Categorizzato
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima