Visualizza Feed RSS

L'oblio sul caos

Quello che i vostri figli non dicono

Valuta Questa Inserzione
Di , 25-02-2011 alle 13: 42 (799 Visite)
Siamo solo noi

11 Parte

Ho pensato che forse molto presto l'Italia si svuoterà, sino a divenire la terra di nessuno o di tutti, a seconda dei punti di vista.
Me ne son resa conto in un attimo, all'improvviso, e cerco ancora di metabolizzare il tutto.
Mi sento come il tizio della pubblicità del digestivo. Lui ha un cinghiale sullo stomaco. Io una nazione. Lo invidio un pò.
“Addio Italia” recitava il titolo di una sequenza d'interviste ad imprenditori italiani emigranti. Vanno in Svizzera. Beata Svizzera.
Se solo noi ed i martiri dei tempi che furono, fossimo e fossero stati meno impiccioni, forse, saremmo ancora in piedi.
La verità è che l'Italia è gossip.
Non importa quanta gente muore di fame, di freddo o per scelta. Interessa invece quante orge di politicanti si compiono al giorno.
Eppure, mi sarebbe piaciuto parlare con i potenti. Senza la riverenza che si deve ad un Dio, ma così : da essere umano a essere umano.
Gli racconterei di come noi, gente normale, la pensiamo su questa Italia, che muore e si perde di giorno in giorno.
Gli parlerei delle idee che loro, per mancanza d'interessi propri, non pensano.
Ma correrei il rischio d'esser invitata a “discussioni più animate”, che di questa Italia, parlano ben poco.


Mariagrazia Zingaro

Invia "Quello che i vostri figli non dicono" a Facebook Invia "Quello che i vostri figli non dicono" a Twitter Invia "Quello che i vostri figli non dicono" a Google

Categorie
Racconti

Commenti