Vi giro il link ad un articolo, un po' per provocazione, un po' per parlarne ed ascoltare il vostro parere visto che sono estremamente sensibile rispetto l'argomento tumori, chemioterapia e soldi che ci girano intorno.

Dall'articolo:
"Il tema è di quelli che nessuno vorrebbe mai affrontare, ma è anche il più caldo nella comunità medico-scientifica. Soprattutto da quando, con un editoriale impietoso, il 'Journal of the National Cancer Institute', la più autorevole rivista di settore, si è chiesto: "Quanto costa la vita"? E ha passato in rassegna i casi più clamorosi di farmaci approvati contro diversi tipi di tumore perché capaci di vendere poche settimane di sopravvivenza media al prezzo di molte migliaia di dollari o euro, e con un carico di effetti collaterali che spesso pregiudicano la tollerabilità stessa di quelle settimane".