Vendite ottobre in calo

 Vendite ottobre in calo

Le vendite in ottobre hanno registrato un calo dello 0,3 per cento rispetto a settembre. Il dato tendenziale segnala una crescita dell’1,8 per cento rispetto al mese di ottobre 2014. Con riferimento ai primi dieci mesi del 2015 le vendite sono aumentate dell’1 per cento sullo scorso anno. È quanto diffuso dall’Istat.

Confcommercio

L’ufficio studi di Confcommercio ha sottolineato che nonostante i mesi di settembre e ottobre hanno registrato un minore domanda,  nel confronto annuale, quasi tutte le componenti di consumo hanno finalmente registrato variazioni positive.

Con riguardo alla media del trimestre agosto-ottobre, il valore delle vendite ha registrato una crescita dello 0,2 per cento rispetto ai tre mesi precedenti.

Prendendo in considerazione i primi dieci mesi dell’anno, hanno registrato un aumento tendenziale dell’1 per cento.

Alimentari

Nel dettaglio, con riferimento allìanalogo periodo, il valore delle vendite  ha registrato variazioni positive per gli alimentari, in rialzo dell’1,4 per cento, e per i non alimentari, con una crescita dello 0,6 per cento.

L’indice in volume nel trimestre agosto-ottobre risulta invariato rispetto ai tre mesi precedenti.

Nel mese di ottobre le vendite sono cresciute del 2,3 per cento nella grande distribuzione  e dell’1,4 per cento per le attività su piccole superfici rispetto all’analogo periodo dello scorso anno.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica