Vendite al dettaglio in crescita a gennaio


 Vendite al dettaglio in crescita a gennaio

Timida ripresa per il commercio in Italia nel mese di gennaio 2015. Le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0,1 per cento rispetto al mese di dicembre e dell’1,7 per cento sul mese di gennaio 2014. È quanto comunicato dall’Istat.

Per quanto concerne le vendite per forma distributiva, si registra una crescita del 3,4 per cento della grande distribuzione e dello 0,2 per cento per le imprese operanti su piccole superfici.

L’istituto di statistica sottolinea che nella grande distribuzione le vendite sono cresciute  del 3,6 per cento per i prodotti alimentari e del 3,2 per cento per quelli non alimentari, rispetto al mese di gennaio 2014.

Risultati positivi al riguardo anche per le imprese operanti su piccole superfici, con le vendite che hanno registrato un rialzo dello 0,6 per cento per i prodotti alimentari e dello 0,1 per cento per quelli non alimentari.

L’Istat mette inoltre in risalto che per gli esercizi non specializzati aumentano del 2,9 per cento le vendite nelle attività prettamente alimentari e del 6,3 per cento in quelle principalmente non alimentari. Risultati positivi per discount, supermercati e ipermercati.

Continua: Vendite al dettaglio in calo a gennaio