Unipolsai utile trimestrale in forte calo


 Unipolsai utile trimestrale in forte calo

Unipolsai ha archiviato il primo trimestre dell’anno con un utile netto in forte calo del 54,8 per cento a quota 140 milioni di euro rispetto ai 310 milioni di euro dell’analogo periodo del 2015.

Unipolsai risultati

Il risultato consolidato prime delle imposte nella divisione assicurativa è diminuita a 206 milioni di euro a fronte dei 480 milioni di euro dei primi tre mesi dello scorso anno.

Per quanto riguarda il comparto Danni, è stata registrata una flessione da 342 milioni di euro a 112 milioni di euro. In calo anche il comparto Vita da 138 milioni di euro a 95 milioni di euro.

Al 31 marzo la raccolta assicurativa diretta è risultata pari a 3,72 miliardi di euro mentre nel segmento Danni è stata registrata in calo dell’1,2 per cento a quota 1,77 miliardi di euro. La divisione Vita ha invece registrato una raccolta stabile a quota 1,94 miliardi di euro.

Piano strategico 2016-2018

Con riferimento agli indici patrimoniali, il margine di solvibilità individuale Solvency II è risultato pari al 198 per cento mentre quello consolidato al 176 per cento. Il Combined ratio è stato registrato in calo dal 97,5 al 96 per cento.

È stato approvato dal gruppo il Piano strategico 2016-2018, con stime di utili netti complessivi compresi tra 1,4 e 1,6 miliardi di euro e una raccolta nel settore Danni a 7,5 miliardi di euro.

Previsti nel periodo investimenti per 150 milioni di euro.

Continua: UnipolSai vola utile +66,6%





Lascia una risposta