Twitter debutta a Wall Street a 26$ per azione


Twitter debutta a Wall Street a 26$ per azione

Twitter ha fissato a 26 dollari il prezzo della sua quotazione al Nyse della Borsa di New York.

L’offerta pubblica è di 70 milioni di azioni, da cui si raccoglieranno 1,82 miliardi di dollari, più una ulteriore opzione per altri 10,5 milioni di azioni da esercitare entro il termine di 30 giorni, per arrivare ad un totale di 2,1 miliardi di dollari.

L’azienda di San Francisco in principio aveva stabilito un prezzo compreso nella forchetta 17-20 dollari per azione, cresciuta poi a 23-25 fino a giungere i 26 con cui sarà lanciata sul mercato.

Una quotazione molto attesa dopo quella di Facebook nel mese di maggio del 2012, all’epoca a 38 dollari per azione.

Il mercato prevede che il primo giorno il titolo possa salire anche di molto rispetto all’offerta base.

Ricordiamo che nei primi nove mesi del 2013 il fatturato di Twitter è risultato pari a 422 milioni di dollari, registrando una perdita di 134 milioni.

I principali azionista di Twitter sono Evan Williams, per una quota pari al 12% e valore di circa 1,4 miliardi, Peter Fenton con una partecipazione pari a 789 milioni, Jack Dorsey per una quota valutata 586 milioni ed il Ceo Dick Costolo per una quota di 192 milioni.

Continua: Twitter perdita trimestrale





Lascia una risposta