Toyota: previsioni utili in crescita

toyotaToyota Motor ha comunicato di aver alzato del 2,6% le stime annuali di utile netto a 780 miliardi di yen, pari a 9,7 miliardi di dollari.

Quindi stime migliori del previsto per il principale gruppo automobilistico nipponico nonostante il crollo delle vendite registrato in Cina nei mesi di settembre e di ottobre, in seguito all’ostilità mostrata dai consumatori cinesi verso il Giappone, per motivi inerenti ad una disputa territoriale.

Il colosso di auto giapponese ha però rivisto al ribasso, le stime di vendite globali, per l’anno fiscale la cui chiusura è prevista a marzo 2013, a 8,75 milioni di veicoli, in calo rispetto gli 8,80 milioni delle previsioni.

Si prevede comunque un miglioramento della domanda proveniente dal Nord America a 2,4 milioni di auto rispetto i 2,38 milioni di unità in precedenza stimate.

Per quanto riguarda invece le vendite in Europa, l’obiettivo di vendite è stato ridotto da 830.000 a 790.000 unità.

Nell’ultimo trimestre che si è concluso lo scorso 30 settembre, l‘utile netto di Toyota Motor è più che triplicato a 257,9 miliardi di yen, in seguito ai buoni risultati di vendite provenienti soprattutto dal Nord America e dal sud-est asiatico.

 

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica