Tenaris crollo utili trimestrali


 Tenaris crollo utili trimestrali

Tenaris ha chiuso il primo trimestre dell’anno con utili in forte calo a quota 28 milioni di dollari rispetto ai 254 milioni di dollari dell’analogo periodo dello scorso esercizio, un dato comunque superiore alle attese degli analisti ferme a 17 milioni di dollari.

Tenaris trimestrale

L’utile per azione del gruppo è diminuito a 0,02 dollari dai precedenti 0,22 dollari.

I ricavi sono scesi del 44 per cento a quota 1,25 miliardi di dollari, un dato inferiore alle previsioni del mercato a quota 1,296 miliardi di dollari.

Il margine operativo lordo è diminuito del 61 per cento a quota 205 milioni di dollari e il margine ebitda si è contratto al 16,3 per cento a fronte del 23,4 per cento del primo trimestre del 2015.

Tenaris stime esercizio 2016

La liquidità della società derivante dalle attività operative è salita a quota 309 milioni di dollari mentre la posizione finanziaria netta è aumentata a 1,9 miliardi di dollari.

Quest’ultimo è un dato superiore al consenso del mercato, fermo a 1,76 miliardi di dollari.

Per fine anno i vertici della società prevedono comunque una ripresa delle vendite e delle attività in Nord America, in Asia, in Europa e Africa.

Continua: Tenaris risultati trimestrali deludenti





Lascia una risposta