Tasse: scadenze fiscali luglio 2016


Tasse: scadenze fiscali luglio 2016

Nel mese di luglio sono molteplici le scadenze fiscali da dover rispettare, una serie di pagamenti  per i contribuenti a partire dalla dichiarazione dei redditi 2016 per finire a Irpef e Ires. Scopriamo quali sono le principali.

Scadenze fiscali 2016

Le scadenze fiscali nel mese di luglio 2016 prevedono un termine entro cui alcune categorie di contribuenti sono obbligati a compiere una serie di pagamenti tributari nei confronti dell’erario, in modo da evitare sanzioni per mancato o ritardato versamento.

Da segnalare comunque che, in caso di violazione, è possibile sanarla in modo automo tramite il ricorso al ravvedimento operoso 2016.

Tra le novità del 2016 sugli obblighi fiscali, le scadenze dei pagamenti Unico 2016 e Irpef, prorogate per effetto del decreto del presidente del consiglio dei ministri dello scorso 14 giugno.

Scadenzario imposte luglio 2016

Andiamo a indicare alcune delle principali scadenze fiscali luglio 2016:

  • pagamento Modello Unico 2016 persone fisiche e Unico SP: saldo Irpef 2015 e acconto 2016
  • pagamento IRES redditi 2016 per i soggetti obbligati al pagamento dell’imposta sul reddito delle società
  • cedolare secca sugli affitti saldo 2015 e acconto 2016
  • ravvedimento per IMU e TASI
  • pagamento imposta sostitutiva regime forfettario e contribuenti minimi: saldo 2015 e acconto 2016
  • IVIE: imposta sugli immobili ubicati all’estero
  • IVAFE: tassa sulle attività finanziarie all’estero

Continua: Unico: ecco le nuove scadenze





Lascia una risposta