Tasse: 6,5 mln famiglie non riescono a pagare

Tasse: 6,5 mln famiglie non riescono a pagare

Nel corso degli ultimi 12 mesi oltre la metà delle famiglie italiane ha registrato un peggioramento delle proprie capacità di spesa. È quanto emerge dai dati diffusi dall’Osservatorio del Censis e Confcommercio.

Secondo lo studio, sono circa 6,5 milioni di famiglie, pari al 27,5 per cento del totale, che hanno difficoltà a pagare le tasse.

Cresce inoltre anche il numero di quelle con figli o familiari senza lavoro, che sale al 24,9 per cento dal 22,8 per cento rilevato nel mese di settembre 2013.

Il presidente dei commercianti, Carlo Sangalli, ha espresso dure critiche nei confronti del Def, evidenziando che la pressione fiscale è cresciuta dal 43,8 per cento al 44 per cento nel 2014. In questo modo in pratica si fa un passo indietro e si torna ai livelli del 2012, un valore che contrasta, “qualsiasi ipotesi di crescita”, come sottolineato dallo stesso Sangalli.

Secondo l’associazione la ripresa è ancora troppo debole e le famiglie sono sempre più costrette a ridurre i consumi, rinviando tutte le spese.

Sangalli infine plaude alla detassazione per le famiglie a basso reddito ma ritiene che analogamente deve essere estesa ai lavoratori autonomi.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica