Sempre più gli italiani senza conto corrente

Sempre più gli italiani senza conto corrente

Gli italiani conservano sempre più i proprio risparmi sotto al materasso e sempre meno in banca.  È quanto risulta da una indagine elaborata dalla Cgia di Mestre sui dati della Commissione Europea. L’Italia è il paese dove il maggior numero di cittadini non possiede un conto corrente.

La Cgia di Mestre ha messo in risalto che in Italia sono quasi 15 milioni i soggetti di età superiore ai 15 anni che non tengono i propri risparmi in banca, corrispondenti al 29% della popolazione, il dato più alto in Europa.

Subito dietro all’Italia troviamo paesi come la Romania, con 9.860.000 persone senza conto corrente, e la Polonia, con 9.700.000.

Per quanto riguarda i nostri più importanti partner occidentali, siamo davvero molto distanti: in Francia ed in Gran Bretagna coloro che non hanno un conto corrente sono circa un milione e mezzo, ovvero un dato dieci volte inferiore di quello del nostro paese.

Anche la ricca Germania non è da meno: i cittadini tedeschi che non sono titolari di un conto corrente sono soltanto un milione e quattrocentomila.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica