Seat Pagine Gialle previsioni 2011

pagine gialleIl Gruppo Seat Pagine Gialle S.p.A. registrerà anche in questo 2011 una diminuzione del giro d’affari e quindi dei propri clienti, ma la riduzione sarà comunque minore rispetto a quanto si è registrato lo scorso anno.

A rendere nota la stima è stato proprio il Gruppo Seat Pagine Gialle, attraverso una nota ufficiale, nella quale si evidenzia che rispetto al 2010 si prevede una riduzione compresa tra il 5% ed il 7%, per quanto riguarda il volume di affari, mentre vanno bene invece i prodotti online, il cui fatturato cresce nella misura del 50% annuo.

Anche l’Ebitda è atteso in calo: dovrebbe essere compreso nel range di 365-385 milioni di euro, rispetto ai 416 milioni di euro conseguito nell’anno fiscale 2010.

Ovviamente molta attenzione è stata rivolta ai nuovi segmenti di mercato, al quale il Gruppo Seat Pagine Gialle mira per espandersi, attraverso la Glamoo: si tratta di un’azienda che opera nel mobile commerce, e saranno previste una serie di offerte, che interesseranno tutto il territorio nazionale. Inoltre ricordiamo che la stessa Seat Pagine Gialle su Glamoo ha la possibilità di poter esercitare un’opzione di acquisto, entro un intervallo di tempo massimo di 12 mesi.

Da evidenziare che nel frattempo è stato rinnovato il portale PagineBianche.it, con l’inserimento di diversi e nuovi contenuti, e con modifiche che hanno interessato anche la grafica, in modo da rendere il sito più facilmente navigabile, ed in grado di fornire con più rapidità, servizi ed informazioni utili per il cittadino.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica