Roche, utili esercizio 2012

rocheRoche ha comunicato che nel 2012 gli utili netti sono cresciuti del 2% a 9,8 miliardi di franchi svizzeri (7,9 miliardi di euro) e rende noto che saranno distribuiti maggiori dividendi.

Il fatturato della casa farmaceutica è stato registrato in crescita del 4% a 45,5 miliardi di franchi svizzeri, soprattutto grazie all’aumento delle vendite dei farmaci anti-cancro e dei test diagnostici.

Per quanto concerne il 2013, la società si aspetta un fatturato sugli stessi livelli dell’anno da poco concluso, ed un incremento degli utili nei settori “core” del gruppo.

Il consiglio di amministrazione ha proposto un aumento del dividendo del 2012 dell’8% a 7,35 franchi, con le stime per il 2013 previste in ulteriore aumento.

Entrando nel dettaglio, la divisione Pharma ha registrato vendite pari a 35,2 miliardi di franchi con un incremento del 5% rispetto al precedente anno, mentre la divisione Diagnostics un fatturato pari a 10,3 miliardi, registrando un rialzo del 4%.

Il Ceo dellla casa farmaceutica, Severin Schwan, si è detto ampiamente soddisfatto dei risultati raggiunti dal suo gruppo nel 2012, anno nel quale sono stati centrati tutti gli obiettivi finanziari, registrando inoltre una crescita maggiore rispetto al mercato di riferimento.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica