Quinto BancoPosta prestito a pensionati

posteitalianeQuinto BancoPosta e’ la nuova offerta prestiti delle Poste Italiane in cooperazione col colosso bancario Deutsche Ban rivolta ai pensionati Inps e Inpdap.

Tale forma di prestito prevede una copertura assicurativa obbligatoria sulla vita così come prevede la Legge e può avere una durata di un minimo di 36 ed un massime di 120 rate mensili senza vincoli da parte del pensionato richiedente di  aprire un conto corrente bancario o postale, senza l’applicazione di alcun costo di istruttoria, senza spese per l’incasso mensile della rata, e senza costi legati all’invio annuale delle comunicazioni così come prevede la Legge.

L’erogazione del prestito può avvenire a mezzo accredito su conto corrente postale, assegno o bonifico bancario

Per quanto riguarda l’importo ottenibile è funzione sia della durata del prestito, sia dell’ammontare della pensione che il pensionato percepisce mensilmente.

Per acquisire la certificazione al fine di poter ottenere il prestito, a fronte della cessione di fino ad un quinto della pensione erogata dall’Ente previdenziale, basta andare a ritirarla presso gli uffici postali abilitati senza la necessità di doversi recare presso le sedi Inps o Inpdap.

Finanza
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica