Pubblicità torna a crescere nel 2015


 Pubblicità torna a crescere nel 2015

Gli investimenti pubblicitari nei primi 9 mesi del 2015 tornano a crescere dell’1 per cento in base alle ultime rilevazioni diffuse da Nielsen.

Mercato pubblicità Italia

Secondo quanto reso noto dall’istituto di ricerca, il “cambio di rotta” è dovuto principalmente ai buoni risultati degli ultimi due mesi dell’anno, per un contributo totale di circa 32 milioni di euro.

In base agli ultimi dati, si attende un trend positivo nel 2015 per tutti i mezzi di comunicazione, tranne per la stampa e il Cinema.

Pubblicità risultati 2015

Entrando nel dettaglio, la Tv cresce a settembre del 6,6 per cento, portando il consuntivo gennaio-settembre in flessione dell’1,6 per cento. Un trend previsto in crescita negli ultimi mesi dovrebbe portare il comparto ad avvicinarsi a quota zero per la fine dell’anno.

In rosso invece i quotidiani che a settembre registrano un negativo del 3,6 per cento e chiudono i primi nove mesi in flessione del 7,3 per cento. Male anche i Periodici in calo del 3,9 per cento nell’analogo periodo.

Positivo il canale Radio che archivia il mese di settembre con una crescita del 10,2 per cento e con un +10 per cento dall’inizio dell’anno.

Internet cresce del 4,6 per cento a settembre mentre nei nove mesi registra una flessione dell’1,3 per cento.

In rosso il Cinema che perde il 14,8 per cento nel mese di settembre e il 2,3 per cento dallo scorso gennaio.

Continua: Pubblicità in crescita nel 2015





Lascia una risposta