Prezzo del petrolio in discesa

Autore:

petrolioIl petrolio, dopo una breve parentesi in cui il suo prezzo era salito a una quotazione di 70/75 dollari a barile, ha ripreso la sua discesa verso quota 50 dollari. Ieri il prezzo del greggio ha toccato i 58 dollari, il valore piu’ basso di giornata.
Da molti considerato un investimento buono anche in periodo di crisi, l’oro nero sta subendo una forte penalizzazine causata dalla crisi ancora in corso: per i prossimi mesi si preevedono tempo cupi in questo settore e i dati della disoccupazione in USA e Europa non fanno di certo ben sperare.
L’Opec ha previsto un periodo di almeno 4 anni, prima che il petrolio possa tornare ai livelli del 2008 (il prezzo del petrolio aveva toccato quasi i 150 dollari a barile): le fluttuazioni di questi giorni, che hanno visto arrivare il greggio anche a 70/75 dollari sono solo frutto di speculazioni.