Prezzo benzina: oltre 2 euro al litro

prezzo benzina 2 euro

La benzina verde nelle Marche ha oltrepassato la quota dei due euro, e quindi è stata abbattuta l’ultima soglia psicologica per un litro di verde al servito.

I gestori situati nel tratto dell’autostrada marchigiana, prima in Italia a superare i due euro al litro, sono anche in notevole difficoltà, lamentando un notevole calo dell’afflusso di automobilisti, spesso “costretti” ad uscire dall’A14, alla ricerca di qualche pompa nelle zone limitrofe che offrono il carburante a prezzi più bassi.

E’ necessario sottolineare che nelle Marche la situazione dei prezzi è la peggiore in Italia, in seguito alla più elevate accise regionali recentemente introdotte.

Ovviamente anche il prezzo del gasolio risulta ai livelli più alti nel nostro paese, toccando una quota compresa tra 1,85 e 1,86 euro al litro.

Le medie nel Bel Paese per nostra fortuna sono più basse, ma senza dubbio preoccupanti per le famiglie italiane: si tratta in ogni caso dei prezzi più alti di sempre.

L’associazione dei gestori aderente a Confcommercio, la Figisc, ha reso noto che nell’ultimo anno il prezzo è cresciuto in media di 30 centesimi al litro, ovvero di circa il 20%.

Ed attraverso un comunicato, è stato spiegato che di questi 30 centesimi, 9 sono dovuti effettivamente all’aumento del prezzo del greggio, ma 21 sono da attribuirsi all’aumento delle imposte.

Anche le associazioni dei consumatori richiedono un intervento del governo, in quanto la situazione non è più sostenibile per le famiglie e le imprese italiane, già provate dalla lunga crisi.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica