Prezzi gas giù del 2% dal 1° ottobre

prezzi-gas-giù-1-ottobre

Le tariffe del gas dal primo ottobre scendono ancora, terza riduzione nel 2013 che porterà a fine anno ad un calo di circa il 7% rispetto ad aprile, pari ad un risparmio di 90 euro in nove mesi per una famiglia media.

L’Autorità per l’Energia ha sottolineato che i ribassi sono l’effetto della riforma del metodo di aggiornamento del gas.

L’Autorità ha messo in evidenza che dopo i cali di aprile e luglio, le bollette erano diminuite del 4,8%, a cui si aggiunge un ulteriore taglio di 2,2 punti percentuali dal primo ottobre.

Il prezzo del gas in bolletta da ottobre non farà più riferimento al prezzo dei contratti  strettamente legati al petrolio dei 9 mesi precedenti, ma andrà a seguire un andamento stagionale.

Si tratta di un nuovo “percorso” sviluppato dall’Autorità per l’energia, partito nell’aprile del 2011 e che da quest’anno incomincia a dare i suoi primi frutti.

L’autorità per l’Energia sottolinea che grazie a questi ribassi il prezzo del gas è stato riportato ai livelli del 2011.

I prezzi del gas saranno stabiliti, dal primo ottobre, ogni 3 mesi sulla base dei prezzi spot del trimestre e non più, come anticipato, facendo riferimento ai prezzi medi dei contratti indicizzati al petrolio nei 9 mesi precedenti.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica