Prestito BancoPosta il prestito personale di PosteItaliane

PosteItaliane propone a tutti i titolari di Conto BancoPosta “Prestito BancoPosta“, il prestito personale che consente di ottenere in modo facile e veloce da un minimo di 1.500,00 €. ad un massimo di 30.000,00 €.
L’importo ottenuto, che potrà essere utilizzato per realizzare qualsiasi tipo di progetto, dovrà essere restituito in un arco temporale che va da 12 a 84 mesi, il tutto mediante rate addebitate automaticamente sul conto BancoPosta ogni 27 del mese.
In qualsiasi momento il Cliente ha la possibilità di anticipare nella misura che ritiene più opportuna il finanziamento.
In tal caso, se la durata residua del Contratto è superiore ad un anno, sarà necessario corrispondere un indennizzo pari all’1% della somma restituita in anticipo; diversamente l’indennizzo sarà pari allo 0,5%.

È possibile, inoltre, sottoscrivere un pacchetto assicurativo a garanzia del rimborso in caso di eventi imprevisti.
Per ciò che attiene ai costi aggiuntivi, PosteItaliane ha previsto che la prima rata sia maggiorata dell’imposta di bollo pari a 14,62 €. a cui vanno aggiunti gli interessi di preammortamento per il periodo compreso tra la data di erogazione del prestito e la data antecedente l’inizio del piano di ammortamento delle rate.
Agli interessati basterà recarsi preso l’Ufficio Postale più vicino ed esibire un documento di identità, la tessera sanitaria, un documento di reddito ed il permesso di soggiorno in corso di validità per i cittadini stranieri.

ATuttoNet
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica