Prestiti famiglie e imprese


 Prestiti famiglie e imprese

In crescita i prestiti alle famiglie mentre risultano in calo quelli destinati alle imprese riferiti al mese di luglio. È quanto comunicato dalla Banca d’Italia.

Prestiti

I prestiti alle famiglie sono cresciuti dell’1,4 per cento su base annua mentre quelli alle società non finanziarie sono calati dello 0,5 per cento.

Nel dettaglio, i prestiti al settore privato sono aumentati dello 0,4 per cento nei dodici mesi.

Per quanto riguarda le sofferenze, il tasso di crescita è risultato pari allo 0,5 per cento toccando quota 198,26 miliardi di euro.

Con riferimento alla raccolta, nel mese di luglio il tasso di crescita nei dodici mesi per i depositi del comparto privato, è risultato pari al 4,9 per cento a fronte del 3,4 per cento del mese di giugno.

La raccolta obbligazionaria è invece scesa del 10,6 per cento nei dodici mesi.

Tassi mutui

A luglio i tassi d’interesse sui mutui erogati alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono stati pari al 2,44 per cento a fronte del 2,55 per cento registrato nel precedente mese.

I tassi nel comparto del credito al consumo sono diminuiti all’8,02 per cento dall’8,09 per cento registrato nel mese precedente.

Infine i tassi passivi sui depositi sono risultati in calo allo 0,43 per cento dallo 0,45 per cento di giugno.

Continua: Prestiti famiglie in crescita a marzo





Lascia una risposta