Prestiti agevolati giovani imprenditori: Selfie employment


Prestiti agevolati giovani imprenditori: Selfie employment

Selfie employment è una interessante opportunità per i giovani di avviare nuove iniziative d’impresa, consentendo di accedere a finanziamenti agevolati. Promossa da Invitalia sotto la supervisione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Selfie employment: a chi si rivolge

Possono partecipare tutti i giovani iscritti al programma Garanzia Giovani con una età compresa tra i 18 e 29 anni.

Invitalia e il Ministero del lavoro e delle politiche sociali gestiscono il Fondo diretto a finanziare l’avvio di  nuove iniziative imprenditoriali tramite la concessione di prestiti a tasso zero.

Una opportunità che si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non frequentano corsi di formazione ma interessati a intraprendere un lavoro autonomo.

Come funziona

I giovani di età compresa tra i 18 e 29 anni devono aderire al Programma Garanzia Giovani collegandosi al seguente indirizzo Internet: www.garanziagiovani.gov.it/selfiemployment/.

Se già in possesso di un business plan è possibile presentare domanda di accesso al Fondo Selfiemployment, compilando l’apposita domanda disponibile sul sito.

In mancanza di business plan si può partecipare a corsi di formazione per l’ avvio di impresa di Garanzia Giovani.

Il Fondo prevede prestiti da 5.000 e 50.000 euro.

Non sono previsti interessi e non viene richiesta alcuna garanzia. Il rimborso avverrà in 7 anni tramite rate mensili.

Per maggiori informazioni e per supporto nella stesura della pratica ed ottenimento del selfiemployment prestito Self Employment.

Continua: Garanzia Giovani come funziona





Lascia una risposta