Premuda, primo semestre 2012 in perdita


premudaPremuda Spa, azienda italiana attiva nel trasporto marittimo, ha archiviato i primi sei mesi del 2012 con una perdita di 6,6 milioni di euro.

Il cash flow consolidato del gruppo nel primo semestre dell’anno è risultato pari a 8,5 milioni di euro rispetto ai 12,5 milioni di euro dello stesso periodo delle scorso anno.

Ha influito negativamente sul risultato dei primi sei mesi dell’anno, il forte calo registrato nelle rate di nolo nel comparto dei carichi secchi.

Il patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2012 è stato pari a 208,5 milioni di euro rispetto i 212,2 milioni di euro registrati al 30 giugno 2011, corrispondenti a 1,11 euro per azione rispetto a 1,13 euro del primo semestre 2011.

Le stime sono negative anche per quanto riguarda il secondo semestre del 2012, con un calo che comunque dovrebbe risultare meno accentuato.

Lo stessa società infatti, attraverso una nota, ha voluto sottolineare che in base ai risultati conseguiti nel primo semestre, e tenendo conto anche dell’andamento dei mercati d’interesse, le previsioni del risultato dell’esercizio 2012 sono in linea  con l’andamento negativo registrato nel primo semestre.

 

Continua: Mondadori perdita I semestre 2013





Lascia una risposta