Posto lavoro ideale in Ferrero e Google

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

posto-lavoro-ideale-ferrero-google

Per gli studenti italiani di Economia il posto di lavoro ideale è in Ferrero, preferita a Google (seconda). È quanto emerge dalla classifica Universum “Italy’s most attractive employers” presentata ieri a Milano.

L’indagine è stata effettuata su un campione di 20.718 studenti di 39 università di tutto il Bel paese.

Terza posizione per Unicredit, quarta per Intesa San Paolo.

Per gli studenti di ingegneria, informatica e scienze naturali, come ovvio, Google rimane la scelta numero uno, seguita da Ferrari, Microsoft ed Eni.

L’azienda della Nutella riscuote quindi grandi consensi tra i giovani, senza dimenticare che in questa speciale classifica rientrano altri grandi gruppi italiani molto conosciuti anche all’estero, quali Ferrari, Eni, Luxottica, Pirelli, Barilla e Ducati.

Claudia Tattanelli, global director e country manager per l’Italia di Universum, ritiene che oggi gli studenti sono molto più oculati nell’effettuare le loro scelte rispetto al passato, e nella loro classifica ideale mettono in ordine i seguenti requisiti: “oltre alla prospettiva d’assunzione, essere italiane, forti e stabili a livello finanziario”.

Nonostante queste premesse, ben il 40% degli intervistati vorrebbe lavorare all’estero, forse conscio delle maggiori possibilità di inserimento e stage al di fuori dei confini italiani.

A tal proposito la Tattanelli sottolinea che mirare ad “una carriera internazionale distingue i nostri studenti da quelli del resto d’Europa”.