Piazza Affari salvata dai titoli bancari

Piazza Affari salvata dai titoli bancariPiazza Affari regge il colpo per la giornata di oggi, almeno fino a questo momento della sessione, i dati infatti danno il FTSE MIB di Milano in crescita di quasi 1 punto percentuale pieno, risultato che altri indici maggiori europei non possono permettersi quando siamo a 3 ore circa dalla chiusura dei mercati per la sessione odierna.

Sorte differente è toccata al FTSE 100 di Londra, che ancora una volta si dimostra un mercato davvero solido a prova di crisi, forse salvato da una moneta diversa da quella della comunità europea, comunque anche nei giorni di calo è assai più modesto rispetto alle altre borse europee. Per gli altri 3 mercati maggiori abbiamo una situazione vicina a quella italiana, economia europea che ha subito tanto e che oggi cerca di dare l’ennesimo colpo di reni per rendere la situazione meno calda, anche se siamo già in odore di carboni ardenti.

La situazione attuale delle borse maggiori recità così: FTSE MIB di Milano +0.96%, in sostanziale pareggio con piccole variazioni in positivo. DAX di Francoforte +0.57%, nettamente peggio dell’indice italiano ma sicuramente meno colpito nei giorni scorsi quindi una compensazione di questo tipo ci può stare. Risponde bene anche il CAC 40 che al momento viaggia a +0.4%, anche qui sotto la soglia europea ma sicuramente in crescita entro la fine della sessione a questo ritmo. Ultimo indice è l’IBEX 35 di Madrid che viaggia a +0.64%, stessa sorte degli altri mercati con ottimi margini di crescita a meno di sorprese inaspettate entro la fine della giornata. Oggi si respira, la cosa triste è che domani non abbiamo idea di cosa aspettarci.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica