Piazza affari: Milano +1,43%, vola l'Euro, sale il Petrolio

Piazza affari: Milano +1,43%, vola l'Euro, sale il PetrolioEuro in ascesa è la borsa europea ne prende giovamento durante la settimana, rimane in ascesa il FTSE MIB che chiude una settimana positiva che non si vedeva da tempo, bene il resto delle maggiori piazze europee, continua il sali scendi per il mercato asiatico con uno Yen in calo, bene il Dow Jones sul fronte americano.

I dati della chiusura di ieri partono dal FTSE MIB, la borsa di Milano registra una crescita del 1,43%, in leggera difficoltà il  FTSE di Londra con un calo del 0,07%, DAX in ottima forma con un +0,64, il CAC di Parigi segna un +0,43 mentre l’IBEX vola a 0,46 chiudendo un ottimo quadro per l’Europa

Il mercato asiatico registra come annunciato ieri l’ennesimo calo quasi generalizzato, solo l’Hang Seng rimane in crescita con un ottimo +1,01% Shanghai risulta il peggiore con un -0,52% mentre il Nikkei di Tokyo contiene i danni con un -0,04%.

Ottima la situazione per l’Euro che chiude in positivo rispetto a tutte le maggiori monete estere, chiudendo una settimana in continua crescita che si riflette ovviamente sui movimenti degli indici europei che sono in ottima salute dopo una settimana di calo costante in alcuni casi.

Chiude il quadro l’indice Dow Jones di New york, che chiude la giornata di venerdì con un ottimo +0.42%, eguagliando sostanzialmente l’andamento registrato negli ultimi giorni.

Sul mercato delle materia prime, il Petrolio continua a salire dopo giorni di tregua, il prezzo attuale è fissato a 112.29 dollari al barile, in rialzo dello 0.12% rispetto all’apertura, situazione che si fa sempre più preoccupante guardando l’ascesa nell’ultimo periodo dell’oro nero.

Borsa
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica