Piazza Affari: FTSE MIB +0.13%, Euro in crescita

Filomena Spisso
  • Autore - Laurea in scienze politiche

Piazza Affari: FTSE MIB +0.13%, Euro in crescitaGiornata positiva per il momento per la maggior parte dei mercati mondiali, pochi gli indici ancora in difficoltà, come nella brutta giornata di ieri, in Europa tutte le maggiori piazze sono in ripresa, sul versante asiatico il Nikkei di Tokyo continua a soffrire così come Shanghai e l’Hang Seng, male anche il Dow Jones che chiude in ribasso.

Sul mercato europeo in crescita tutti gli indici maggiori, il FTSE MIB di Milano sale dello 0,13%, FTSE di Londra risulta il migliore al momento con un +o,52%, DAX di Francoforte in crescita dello 0,35%, l’indice CAC di Parigi segna +0,44%, mentre l’indice IBEX di Madrid, unico in difficoltà, continua a scendere dello 0,14%.

Sul mercato americano chiude in forte calo il Dow Jones di New York con una perdita di 1,14%, sul fronte asiatico tutti e tre gli indici maggiori calano oltre un punto percentuale, Shanghai chiude la giornata a -1,87%, l’Hang Seng di Hong Kong chiude in calo dell0 1,30%, male anche l’indice Nikkei di Tokyo in perdita dell’1,21%.

Sul mercato valute torna a salire la moneta unica europea nei confronti delle altre maggiori valute, il cambio Euro-Dollaro americano cresce dello 0,21%, Euro-Sterlina inglese in ripresa dello 0,32%, Euro-Franco svizzero guadagna lo 0,30%, buono al momento anche il cambio con lo Yen giapponese, in rialzo dello 0,15%, a chiudere il quadro il cambio Euro-Dollaro canadese che fissa un ottimo +0,23%, completando un quadro perfetto per l’Euro, in grossa difficoltà negli ultimi 7 giorni di attività.

Ottime notizie arrivano quest’oggi dal mercato americano delle materie prime, il Petrolio, al momento, è scambiato a 106,26 dollari al barile, in calo dello 0,8% rispetto all’apertura di questa mattina.